Inter, Spalletti: “Con il Bayern abbiamo fatto bene. Perisic? Vorrei che restasse”

Luciano Spalletti parla al termine della sfida contro il Bayern Monaco: “Perisic è forte ed è un nostro giocatore. Io lo vorrei tenere”.

chiudi

Caricamento Player...

È un Luciano Spalletti soddisfatto quello che ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria della sua Inter contro il Bayern Monaco (doppietta di Eder) nel secondo match dell’International Champions Cup: “Abbiamo – riporta FCInterNews – fatto bene, siamo stati molto bravi nel tenere le distanze tra i reparti e nella nostra capacità di aggredire. L’Inter deve avere voglia di giocare contro avversari di questo livello: oggi abbiamo vinto ma c’è ancora molto da migliorare. Io ho trovato un gruppo di ragazzi che possono crescere“.

Spalletti sui singoli: “Joao Mario è molto bravo nello stretto. Perisic? Io lo terrei ma decide la società”.

Luciano Spalletti ha parlato anche dei singoli ed ha detto la sua sul paragone tra Joao Mario e Radja Nainggolan: “Tutti i campioni hanno caratteristiche diverse ma, se sono campioni, sanno comunque fare la differenza. Radja gioca più sugli strappi mentre Joao è più bravo nel palleggio e nello stretto“.

Su Perisic: “Tutti lo conosciamo bene. Per me il discorso è sempre lo stesso nei suoi confronti. È forte, è un nostro giocatore e se fosse per me rimarrebbe qui ma la decisione definitiva viene presa dalla società e dal giocatore“.