Il tecnico dell’Inter dopo il pari col Torino: “Ma in fin dei conti è un buon punto contro una buona squadra“.

L’Inter pareggia in rimonta a San Siro contro il Torino, ma Luciano Spalletti non è contento per nulla. Il tecnico, che non ha fatto mistero nelle scorse settimane di credere a un grandissimo traguardo, ha parlato così ai microfoni di Premium Sport: “Il pareggio ci lascia un po’ di amaro in bocca. Anche se abbiamo sbagliato qualcosa dal punto di vista del palleggio, anzi gli errori che abbiamo commesso in uscita e con palle facili ci hanno fatto un po’ subire il loro palleggio. Ma siamo riusciti a mettere a posto la partita in un momento difficile e potevamo anche portarla a casa: purtroppo capita che certe volte non riesci ad esprimerti, ma complessivamente è un buon punto contro una buona squadra“.

Spalletti: “Icardi ha giocato bene

Il tecnico dell’Inter ha quindi proseguito parlando di Mauro Icardi: “Ha giocato bene, gli sono capitati un paio di palloni sui quali solitamente si avventa con più ferocia, ma ha anche preso una botta a inizio partita che ne ha condizionato un filo il rendimento. Vecino? Ha fatto la sua partita ed è stato sfortunato con quel tiro da fuori“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Inter Luciano Spalletti Serie A torino

ultimo aggiornamento: 05-11-2017


Serie A: stop Napoli col Chievo, vittorie per Juventus e Roma

Roma, Di Francesco: “Vincere qui è difficile. Derby? Non è una partita come le altre”