Inter, Spalletti in bilico: decisiva la trasferta di Parma

Momento no per l’Inter che ora rischia di vedere in Spalletti la vittima sacrificale: il futuro del tecnico nerazzurro dipende dal risultato contro il Parma

Continua il momento no dell’Inter che in questo inizio del girone di ritorno ha raccolto soltanto un punto contro il Sassuolo. La squadra di Luciano Spalletti non trova il gol (in campionato) dalla trasferta di Empoli e a visto ridursi notevolmente il vantaggio sulle dirette concorrenti per un posto in Champions League.

Inter, Spalletti a rischio: prossima partita decisiva

Risultati negativi che hanno iniziato a far traballare la panchina di Luciano Spalletti. L’allenatore nerazzurro confermato dalla società dopo l’eliminazione in Coppa Italia, ha tenuto un colloquio con la dirigenza nerazzurra al termine della partita persa ieri sera contro il Bologna. 

La sua posizione a differenza di una settimana fa non è più così solida e per il suo futuro potrebbe essere decisiva la prossima partita di campionato. Prossima partita che i nerazzurri giocheranno a Parma contro i padroni di casa che già nel match di andata hanno vinto grazie al gol di Dimarco. Una sconfitta nella sfida del ‘Tardini’ potrebbe porre la parola fine sull’esperienza nerazzurra dell’allenatore toscano.

Luciano Spalletti
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Panchina Inter: allertato Esteban Cambiasso

Settimana decisiva per Spalletti e per la stessa Inter che giovedì 14 sarà impegnata nell’andata dei trentaduesimi di finale di Europa League contro il Rapid Vienna in Austria.

Motivo per il quale la società vuole un ambiente il più sereno possibile e in caso di tracollo sabato sera il destino di Luciano da Certaldo è segnato. In caso di ulteriore sconfitta e quindi esonero di Spalletti la panchina nerazzurra sarà affida ad Esteban Cambiasso con il compito di portare la squadra ad una tranquilla qualificazione alla prossima Champions League e andare il più avanti possibile in Europa League.

A giugno molto probabilmente ci sarà una nuova rivoluzione in panchina con Antonio Conte candidato numero uno a guidare i nerazzurri nella stagione 2019-2020

ultimo aggiornamento: 04-02-2019

X