Inter, Steven Zhang ha fretta: ecco quando sarà annunciato Marotta

Inter, Steven Zhang ha fretta: a breve l’annuncio di Marotta

Il presidente dell’Inter Steven Zhang stringe i tempi per ufficializzare l’ingaggio come nuovo dirigente di Beppe Marotta

Dopo il viaggio in Cina dove ha incontrato Zhang Jindong e Steven Zhang a separare Beppe Marotta dalla sua avventura in nerazzurro è ormai solo una questione di giorni. L’ex amministratore delegato della Juventus dunque è pronto a ripartire dopo la sua separazione dal club bianconero.

Fretta Seteven Zhang: annuncio Marotta imminente

A volere fortemente all’Inter un dirigente come Beppe Marotta è il neo presidente nerazzurro Steven Zhang che ora secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport sembra intenzionato a ridurre ulteriormente i tempi d’attesa.

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo, infatti, il presiente nerazzurro starebbe meditando di annunciare ufficialmente l’ingresso di Beppe Marotta in società già da giovedì prossimo, giorno successivo all’importantissima sfida di Champions League contro il Tottenham che potebbre regalare alla squadra di Luciano Spalletti il passaggio agli ottavi di finale del torneo.

Inizialmente l’annuncio ufficiale doveva avvenire a ridosso della sfida dell’Allianz Stadium contro la Juventus in programma per  venerdì 7 dicembre con Marotta che avrebbe fatto il suo esordio da dirifente nerazzurro proprio contro la sua ex squadra. A spingere Steven Zhang a non attendere oltre è il fatto che ormai ha tutti è noto che Marotta diventerà un nuovo dirigente nerazzurro.

Giuseppe Marotta Juventus Manuel Locatelli Gonzalo Higuain
Giuseppe Marotta

Steven Zhang vuole Marotta operativo già a gennaio

L’idea del presidente nerazzurro di accorciare i tempi dell’inserimento ufficiale in società del dirigente varesino sono dovuti alla necessità dello stesso numero uno nerazzurro di rendere operativo Marotta già nel mercato di gennaio.

Marotta nelle idee di Steven Zhang affiancherà il direttore sportivo Piero Ausilio e il suo vice Dario Baccin per rendere più forte possibile la squadra di mercato. Oltre ad aiutare Piero Ausilio nelle sue funzioni di direttore sportivo Beppe Marotta avrà il compito di far da raccordo tra la parte tecnica e quella amministrativa della società di Corso Vittorio Emanuele.

ultimo aggiornamento: 24-11-2018

X