Radja Nainggolan è ufficialmente un giocatore dell’Inter. Il centrocampista belga ha firmato un contratto fino al 2022.

MILANO – Radja Nainggolan è ufficialmente un giocatore dell’Inter. Il centrocampista belga – che arriva a titolo definitivo dalla Roma – ha firmato un contratto fino al 2022. Il club nerazzurro ha ceduto ai giallorossi sia Davide Santon che Nicolò Zaniolo. Queste ultime due operazioni hanno portato nelle casse della società meneghina circa 14 milioni di euro.

Inter, ecco Radja Nainggolan: “Spalletti mi ha fatto sentire importante”

Subito dopo la firma del contratto, Radja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Inter TV: “Non mi aspettavo – ha rivelato – un’accoglienza così calorosa. Sono molto contento e ora tocca a me trasformare tutto questo in applausi. L’affetto dei tifosi è molto importante per ogni giocatore e spero che insieme ai tifosi riusciremo a toglierci diverse soddisfazioni“.

Il centrocampista belga ha spiegato il motivo del trasferimento: “Alla Roma non mi sentivo più importante. Qui ho avuto subito la fiducia del mister, di Zanetti e del direttore sportivo. La scelta è stata semplice anche se non dimenticherò i miei anni che ho trascorso a Roma. Non conosco bene i tifosi ma mi hanno fatto sentire importanti e sono certo che possiamo fare bene sia in campionato che in Champions“.

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan (fonte foto https://twitter.com/forzaroma)

Chiusura finale su Spalletti: “Con lui ho trascorso le mie migliori stagioni in carriera. Spero di ripetermi anche con questa maglia. Sono contento di ritrovarlo e mi metto subito a sua disposizione“.

Di seguito il video con le prime parole di Radja Nainggolan

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 26-06-2018


Milan, tante richieste per Kalinic: la situazione

Meyer, il Milan si tira fuori: solo una strategia?