L'Inter batte 8 a 0 la Virtus Bergamo con quattro gol di Lukaku

Quattro volte Lukaku, ora Conte può sorridere

L’Inter batte otto a zero la Virtus Bergamo con quattro gol di Romelu Lukaku. I gol chiesti da Antonio Conte sono finalmente arrivati.

Iniziamo dalle doverose premesse. La partita tra Inter e Virtus Bergamo non può fare testo ma può dare indicazioni importati. E ovviamente i riflettori interisti erano tutti puntati sulla prima sgambata non agonistica ma competitiva di Romelu Lukaku.

L’Inter batte la Virtus Bergamo otto a zero con quattro gol di Romelu Lukaku

Nell’otto a zero rifilato dall’Inter alla Virtus Bergamo l’ex Manchester United si è messo in mostra innanzitutto per la sua voglia di fare. Si è scrollato presto di dosso i timori reverenziali e non ha mancato di bacchettare i compagni quando i palloni non arrivavano. In realtà come prevedibile dalle parti della porta dei bergamaschi di palloni ne sono arrivati eccome.

E sono arrivati anche i gol di Lukaku. Ben quattro. Due di testa, uno di destro e uno di sinistro. I primi due fanno parte dei punti di forza d un calciatore fisicamente difficile da contenere, il gol di destro da pochi passi conferma che il belga non sarà funambolico ma è dannatamente concreto, e il quarto gol testimonia che con il suo mancino, il piede forte, il numero nove ci sa fare.

Lukaku Inter
Fonte foto: https://twitter.com/Inter

Antonio Conte può sorridere, per la Juventus possono essere problemi seri

Conte conosce bene il valore del calcio estivo ma conosce bene anche il valore dei suoi calciatori. E non è un caso che abbia voluto fortemente Lukaku, strappato via dalle mani della Juventus che già si preparava a celebrare il grande colpo in barba ai nerazzurri. E invece l’attaccante belga sarà un problema per la difesa bianconera. I gol che chiedeva Conte sono arrivati, ora si fa davvero sul serio.

ultimo aggiornamento: 12-08-2019

X