A Firenze l'interrogatorio ai genitori di Matteo Renzi

Revocati gli arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

A Firenze l’interrogatorio ai genitori di Matteo Renzi, accusati di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni.

FIRENZE – Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori di Matteo Renzi, sono stati ascoltati dal gip Angela Fontana in un’aula al nono piano del Tribunale di Firenze dove si sono svolti gli interrogatori.

All’uscita il suo legale ha annunciato di aver presentato un’istanza per chiedere la scarcerazione dei genitori vista “l’insussistenza dell’esigenza delle misure cautelari“.

Il tribunale del riesame ha revocato gli arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

Dopo il no da parte del pm alla richiesta dei legali della famiglia Renzi, il tribunale del riesame ha deciso per la revoca degli arresti domiciliari per Tiziano Renzi e Laura Bovoli.

Tribunale
fonte foto https://twitter.com/marziadegiuli

Respinta la richiesta di revoca degli arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

A poche ore dagli interrogatori e dalla richiesta del legale della famiglia Renzi, il pm avevarespinto la richiesta di revoca degli arresti domiciliari.

L’interrogatorio ai genitori di Matteo Renzi

La prima ad essere stata sentita è stata Laura Bovoli, madre di Matteo Renzi che ha deciso di rispondere, come annunciato, a tutte le domande. L’interrogatorio è durato più di due ore.

I genitori di Matteo Renzi dall’avvocato prima dell’interrogatorio di garanzia

Prima dell’interrogatorio di garanzia i genitori di Matteo Renzi si sono recati dal proprio avvocato difensore, probabilmente per concordare una linea difensiva da tenere poi di fronte al pm in occasione dell’interrogazione di garanzia.

Tiziano Renzi
Fonte foto: https://www.facebook.com/tiziano.renzi.319/

I genitori di Matteo Renzi arrestati per bancarotta fraudolenta e false fatturazioni

Tiziano Renzi e Laura Bovoli erano stati arrestati lo scorso 18 febbraio con le accuse di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. I due sono stati costretti agli arresti domiciliari.

Matteo Renzi: La settimana più brutta della nostra vita

“Per la mia famiglia è stata la settimana più brutta della nostra vita. Poi io sono un rappresentante delle istituzioni, sono un ex presidente del Consiglio, e debbo onorare le istituzioni del Paese e dico solo una cosa: si vada a processo. E i processi si fanno nelle aule e non sul web. Da figlio sono sconvolto ma dico: magistrati avete tutta la nostra stima, ora vedete se la vicenda viene provata oppure no. Io aspetto e rispetto le sentenze“, aveva dichiarato Matteo Renzi parlando del caso che vede al centro la sua famiglia.

Confermati gli arresti per i genitori di Matteo Renzi

In seguito agli interrogatori di garanzia e dopo aver respinto la richiesta di revoca degli arresti domiciliari, il gip ha confermato gli arresti per i genitori di Matteo Renzi.

ultimo aggiornamento: 08-03-2019

X