L’intervento di Bonomi in chiusura dell’Assemblea Confindustria Giovani: “Siamo ancora in emergenza”.

MILANO – Intervento di Carlo Bonomi in chiusura dell’Assemblea Confindustria Giovani. Il numero uno degli industriali, come riportato dall’AdnKronos, ha duramente criticato la gestione della pandemia da parte dell’esecutivo Conte.

Nessuno era preparato al Covid-19 e riconosco al Governo che era difficile fronteggiare ad affrontare quella fase. Bisognava guardare al futuro e invece siamo ancora nell’emergenza. Stiamo fronteggiando una seconda ondata: che abbiamo fatto nel frattempo? La curva è ripartita e non siamo in grado di monitorarla. Immuni, la gente non la scarica, non ci sono tamponi. Non è possibile. Serve ricreare fiducia“.

Blocco licenziamenti, Bonomi: “Usciamo da queste logiche politiche”

Il presidente di Confindustria ha parlato anche del blocco licenziamenti: “Capisco che il Governo è in difficoltà ma dobbiamo uscire da certe logiche. Abbiamo esigenze economiche e qualcosa va fatto […]. Un blocco era giusto nel momento di emergenza. Ora abbiamo l’obbligo di guardare avanti. E’ questo il nostro difetto, non guardiamo il futuro“.

Carlo Bonomi
Carlo Bonomi

Reddito di cittadinanza, Bonomi: “Le politiche attive non si fanno con il Navigator”

Bonomi critico anche sul reddito di cittadinanza: “Le politiche attive non si fanno con i Navigator. Ho sentito l’affermazione della ministra Catalfo sull’assunzione di 11.200 Navigatori e mi è corso un brivido alla schiena. Il reddito di cittadinanza non funziona. Non si tratta di un problema politico, troviamo semplicemente un’altra strada. Il governo esca dalle logiche politiche. Il Pil perde il 10%, stiamo parlando di 180 miliardi di euro. Sediamoci e confrontiamoci, ma usciamo dalle logiche politiche. Per quanto riguarda Quota 100, reddito di cittadinanza e industria 4.0 si torna a pensare che Confindustria ha avuto ragione. E lo si è fatto dopo diversi mesi“.

Parole che rendono difficile, al momento, un dialogo tra Confindustria e Governo, con la maggioranza sempre più isolata nell’affrontare questa emergenza.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
assemblea confindustria giovani Carlo Bonomi economia

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Coprifuoco alle 22, Confcommercio: “A rischio decine di migliaia di imprese”

Incontro Governo-Sindacati sulla manovra