L’intervento del ministro Gualtieri a Circo Massimo: “La previsione del Pil potrebbe essere rivista al ribasso per via del Coronavirus”.

ROMA – La previsione del Pil italiano potrebbe essere rivista a ribasso. In un’intervento ai microfoni della trasmissione radiofonica Circo Massimo il ministro Gualtieri ha confermato l’ipotesi di un taglio delle stime di crescita del nostro Paese per via del Coronavirus.

Se l’epidemia avrà un impatto significativo – ha precisato il titolare del Dicastero economico – questo +0,6% che noi abbiamo messo in previsione potrebbe essere rivisto al ribasso. In caso contrario noi riusciremo a raggiungere quella cifra. Poi se ci sarà una ripresa più generale potremmo anche fare meglio ma ora è prematuro dirlo“.

Il ministro Gualtieri: “Via Quota 100”

Quota 100 non sarà rinnovata al termine della sua scadenza: “Per noi non ha senso cambiare le regole in corsa anche se abbiamo ribadito che non ci sarà nessuna modifica. Dopo c’è un bel problema: lo scalone e un sistema pensionistico che non affronta i giovani, le donne, i lavoratori discontinui e gravosi. Le correzioni vanno fatte ma in modo equilibrato“.

Aperture alla riforma dell’Irpef e su Alitalia si pensa ad una soluzione di mercato: “Il commissario sta lavorando bene […]. E’ un dossier difficile anche perché il passato non depone bene. Ma sto vedendo una serietà molto apprezzabile del ministro Patuanelli“.

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri (fonte foto: https://www.facebook.com/roberto.gualtieriue)

Operazione Intesa-Ubi

Conclusione sull’operazione Intesa e Ubi: “Non possono commentare quanto sta succedendo sia perché ancora non si è arrivati alla conclusione ma anche per il ruolo che ricopro. Sono logiche di mercato e la politica ne deve restare fuori. Vi posso assicurare che si tratta di un’importante operazione di rafforzamento“.

Monte dei Paschi di Siena? Il discorso con Bruxelles prosegue in modo positivo. Fatto questo si arriverà ad una soluzione di mercato nei tempi previsti e siamo fiduciosi che sarà un’operazione che concluderà con la fumata bianca“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/roberto.gualtieriue


Coronavirus, Pil della Corea del Sud rivisto al ribasso. Gm-Fiat, ripresa la produzione in Cina

Alitalia chiude due tratte a lungo raggio? Air Italy continuerà a volare fino al 16 aprile