Ag. Bacca: “Il Milan è il passato, ora pensa al Villarreal”

Il procuratore della punta colombiana, il manager Sergio Barila, ha parlato del suo assistito ai microfoni di TMW. Carlos Bacca è contento al Villarreal.

La telenovela è finita: Carlos Bacca e il Milan si sono detti addio, stavolta per sempre. Nessun prestito ma una cessione a titolo definitivo al Villarreal, società che lo ha voluto fortemente anche a costo di sacrificare un talento come Samu Castillejo.

L’operazione ha messo tutti d’accordo, dai giocatori al club rossonero passando – manco a dirlo – per il Sottomarino Giallo. Soddisfatto anche l’agente del Peluca, il manager Sergio Barila. Ecco le sue parole ai microfoni di Tuttomercatoweb.com.

“Carlos è felice di essere ancora al Villarreal. Già al termine dell’ultima stagione la società spagnola ha provato a riportarlo nella Liga ed è riuscita nel suo intento”.

Carlos Bacca
Fonte foto: https://twitter.com/VillarrealCF

Carlos Bacca al Villarreal, contratto fino al 2022

“La squadra – ha aggiunto il procuratore del centravanti colombiano a TMW – è valida per le competizioni che deve affrontare, Bacca è contento ed è pronto per questa nuova esperienza al submarino amarillo”.

Milano e l’Italia, dunque, sono ormai un ricordo: “Per Bacca – ha affermato Barila – il Milan rappresenta il passato, sicuramente la parentesi meneghina è stata importante per la sua carriera. Sono stati due anni importanti per il ragazzo. Ora, però, pensa al Villarreal”.

Una considerazione anche sul nuovo corso rossonero: “Certamente la nuova dirigenza può fare bene, c’è un ottimo allenatore e Carlos ha lasciato tanti amici in squadra così come nella dirigenza. Il Milan può tornare quello di una volta, però Bacca adesso vuole fare il massimo col Villarreal”.

Ecco un video con alcune giocate di Carlos Bacca:

ultimo aggiornamento: 22-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X