De Laurentiis: nella scorsa stagione ho avuto dubbi sulla regolarità del campionato

Lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport per Aurelio De Laurentiis: “Una sfida tra due regine europee anche se non mi piace la differenza di trattamento”.

NAPOLI – Alla vigilia della sfida contro la Juventus il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, rilascia una lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport: “Queste due squadre – riporta il sito di SportMediaset sono riuscite a rianimarsi dopo le difficoltà del passato. Si possono considerare due regine europee da fare invidia ad altre nazioni“. Ma non mancano le frecciatine: “La diversità di trattamento dell’Osservatorio non mi è piaciuta. All’andata hanno vietato ai nostri tifosi di andare a Torino mentre a loro è stato permesso. Sarebbe sicuramente bello poter far vivere questa serata in uno stadio bello. A breve firmeremo una convenzione con il Comune per il prossimo decennio“.

Il presidente del Napoli ritorna sull’ultima stagione: “I dubbi li ho avuti ma non sono l’unico. Le ferite restano nell’anima. Il VAR è stato istituito per evitare errori arbitrali e se non viene usato con coscienza, inevitabilmente si pensa male“.

Aurelio De Laurentiis
fonte foto https://www.facebook.com/Aurelio-De-Laurentiis-29820013804/

Verso Napoli-Juventus, De Laurentiis al Corriere dello Sport: “Icardi? Non facciamo collezione di numeri 9”

Aurelio De Laurentiis chiude le porte al possibile arrivo di Mauro Icardi: “C’è stata una cotta ma è difficile che i sentimenti e le situazioni si riproducano. Non facciamo collezione di numeri 9. Lozano e Fornals mi piacciono ma il mercato è particolare. Milik e Zielinski non si muovono“.

Su Ancelotti: “Sarebbe bello che rimanesse per sempre. Finora non m ha spinto verso calciatori di una certa età ma sono arrivati giocatori di assoluto livello. Fino a quando non mi stancherò porterò questa squadra dove merita e sono sicuro che in futuro ci toglieremo anche la soddisfazione dello scudetto. Allegri? Ha vinto tanto ma è molto differente da Ancelotti. Sembra molto ossessionato dal risultato“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Aurelio-De-Laurentiis-29820013804/

ultimo aggiornamento: 02-03-2019

X