Stefano Domenicali a ‘Sky Sport Uk’: “L’anno prossimo la stagione inizierà a metà marzo e terminerà a metà novembre”.

ROMA – Stefano Domenicali ai microfoni di Sky Sport Uk ha fatto il punto della situazione sulla prossima stagione: “Posso anticiparvi che il calendario sarà fatto con 23 gare. L’idea è quella di assicurarsi che che ci sia il giusto ritmo e ci sono naturalmente considerazioni legate alla collocazione dei singoli eventi e per questo motivo non abbiamo ancora annunciato le date. Ma posso dirvi che l’anno prossimo la stagione inizierà a metà marzo e terminerà a metà novembre […]“.

Domenicali sulla Sprint Race

Domenicali, riportato da Fanpage, ha parlato anche della Sprint Race: “All’inizio dell’anno avevamo detto che in questa stagione ci sarebbero stati tre test per assicurarci di avere un progetto più chiaro per il futuro […]. I promotori dei GP sono super felici del nuovo formato e quindi dobbiamo proseguire su questa strada […]“.

In questo momento – ha aggiunto l’ex team manager della Ferrari – posso dire che il format non sarà ovunque, ma lo vogliamo mantenere per un terzo delle gare in calendario. Vogliamo collegarla a un modo diverso di assegnare punti e premi, nonché abbinarla a specifici circuiti, e pensiamo che questo sarà in grado di fare la differenza“.

GP Formula 1
GP Formula 1

Come cambierà la Formula 1 nel 2022

Una Formula 1 destinata a cambiare la prossima stagione. Le nuove regole dovrebbero consentire di ridurre il gap tra le monoposto e i valori potrebbero essere rimescolati. La Ferrari spera di poter riuscire a ritornare per la vittoria, ma non sarà semplice per la concorrenza.

Le novità potrebbero dare maggiore divertimento ai tifosi e la Liberty Media e la Fia sperano di poter aprire il prima possibile al pubblico il weekend per provare a recuperare il terreno perso nelle ultime due stagioni.

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Formula 1, orari e info streaming del GP di Turchia

Stangata sui carburanti. Benzina e diesel alle stelle, vola il prezzo del metano