Juventus, Sarri: Sarà difficile ripetere i risultati di questi ultimi anni

Maurizio Sarri rilascia la prima intervista da allenatore della Juventus: “L’obiettivo numero uno è vincere”.

TORINO – Prima intervista di Maurizio Sarri da allenatore della Juventus. Il tecnico bianconero ai microfoni del canale youtube della Vecchia Signora si proietta sulla prossima stagione: “Per quanto riguarda i tecnici mi aspetto un’annata molto divertente. E’ ritornato Conte, Giampaolo è andato in una grande squadra, la conferma di Ancelotti e l’arrivo di Fonseca. Senza dimenticare De Zerbi che è un allenatore di grande talento. Secondo me ci può essere qualche tendenza nuova“.

Maurizio Sarri
fonte foto https://www.facebook.com/Juventusfcita/

Juventus, Maurizio Sarri sulla stagione: “L’obiettivo numero uno è quello di vincere”

Tante aspettative per la nuova Juventus ma Sarri vuole mantenere il profilo basso: “Non sarà semplice confermare i successi di questi ultimi anni dal punto di vista numerico. Devo dimenticare queste responsabilità e divertirmi. Solo così posso allungare la sequenza delle vittorie e dei trofei. Si sta parlando di una grande squadra e quindi quando di alzi l’unico obiettivo è quello di vincere“.

Sulla Champions dice: “Una Juventus straripante in Italia può far pensare a dei grandi risultati in Europa ma non è così. I bianconeri sono tra le dieci società top e bisogna viverla giorno dopo giorno“.

Juventus, Sarri: “La differenza con il Chelsea? Una storia centennale”

Maurizio Sarri ha parlato anche della differenza con il Chelsea: “Quando sono arrivato ho capito di essere in un grande club. I Blues in questi ultimi anni sono diventati un club importante ma i bianconeri hanno una storia centenaria. Ho visto un gruppo coeso e di grande mentalità“.

Conclusione finale sul ruolo dell’allenatore: “E’ più facile per un grande giocatore far diventare grande un tecnico che viceversa. Vorrei che la squadra tenga alcune caratteristiche di Allegri. Negli anni scorsi in alcune occasioni ti sembrava di poter mettere sotto la Juventus ma poi ti schiacciava. Non dobbiamo perdere il 90% delle cose positive poi io cercherò di fare giocare più palloni possibili alla squadra. Questa è una filosofia di gioco“.

Di seguito il video con l’intervista di Maurizio Sarri

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Juventusfcita/

ultimo aggiornamento: 28-06-2019

X