Formula 1, Toto Wolff svela: “Maranello è il sogno di tutti”

L’intervista di Toto Wolff a La Gazzetta dello Sport: “Maranello è il sogno di tutti. Bottas o Ocon? Difficile scegliere”.

ROMA – Lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per Toto Wolff. Il team principal ha parlato del possibile approdo di Lewis Hamilton a Maranello: “Le priorità di un pilota – sottolinea – sono quelle di avere tra le mani un’auto vincente, quindi garantirsi un buon ingaggio ed essere integrato nel team. Lui si trova bene nel team ma la Ferrari è un mito, un sogno. E’ un marchio forte che non fa presa sui piloti. Io non posso andarci perché sono anche azionista della Mercedes“.

Wolff sulla scelta tra Bottas e Ocon

Spazio anche alla possibile scelta tra Valtteri Bottas ed Esteban Ocon: “E’ una decisione difficile perché conoscono entrambi da diverso tempo. C’è di mezzo il grande tema di dare una possibilità ad un giovane e nella storia recente solo due sono riusciti ad emergere alle prime esperienze e sono Hamilton e Verstappen. Ma detto questo tutti e due meritano il posto e decideremo nelle prossime settimane“.

Sul ruolo di Hamilton in questa scelta: “Per prima cosa voglio dire che questo tipo di decisioni le prendiamo esclusivamente in base all’interesse del team. Lewis è con noi da tanto tempo e ne abbiamo parlato. La pensa esattamente come noi. Tutti e due meriterebbero di fargli il compagno di squadra“.

Toto Wolff
fonte foto https://www.facebook.com/MercedesAMGF1/

Sul possibile approdo di Vettel in Mercedes

Toto Wolff non chiude la porta ad un approdo di Sebastian Vettel in Mercedes: “In questo momento dobbiamo pensare a finire al meglio la stagione in corso e pensare alla prossima. Poi dal 2020 può succedere di tutto visto che ci saranno delle scelte importanti. Mick Schumacher con noi? Stiamo parlando di un pilota molto bravo ma facciamo fatica a trovare un sedile per Russell ed Ocon“.

ultimo aggiornamento: 15-08-2019

X