Migranti, Papa Francesco: un’ingiustizia tenere ferma la Open Arms

Papa Francesco interviene sulla questione migranti: “Un’ingiustizia tenere ferma al porto Open Arms. Perché lo fanno?”.

BARCELLONA (SPAGNA) – Papa Francesco nei giorni scorsi è stato protagonista di una lunga intervista ai microfoni della televisione spagnola laSexta che andrà in onda domenica 31 marzo. Ma in attesa delle dichiarazioni ufficiali del Pontefice, il sito di Avvenire svela qualche indiscrezioni sul colloquio.

Tra i tanti argomenti toccati anche quello dei migranti. Su questa vicenda Bergoglio ha sempre tenuto un atteggiamento neutrale anche se stavolta il Pontefice alza un po’ i toni con il governo spagnolo che tiene bloccata nel porto di Barcellona la ONG Open Arms: “Tenere ferma la nave è un’ingiustizia. Perché lo fanno? Per farli annegare“.

Papa Francesco
Papa Francesco

L’intervista di Papa Francesco a laSexta: dai migranti agli abusi sessuali. Le indiscrezioni

Una lunga intervista – riporta Avvenire – di quasi un’ora dove sono stati toccati diversi argomenti d’attualità. Dai migranti agli abusi sessuali passando per il ruolo delle donne nella Chiesa. Temi molto importanti che negli ultimi tempi sono sempre al centro della cronaca.

Non si conoscono le risposte di Papa Francesco e per farlo bisognerà attendere qualche giorno visto che il colloquio andrà in onda solamente domenica. Ma le prime indiscrezioni parlano di una linea dura sui profughi e specialmente sulle intenzioni da parte del governo spagnolo di trattenere la Open Arms al porto di Madrid. Le parole del Pontefice saranno svelate tra qualche giorno e al momento non ci sono risposte ufficiali da parte di politici italiani e stranieri. Ma sicuramente l’intervista di Bergoglio sembra destinata a creare diverse discussioni visto che si tocca argomenti molto importanti come i migranti e gli abusi sessuali nella Chiesa e non solo.

Non ci resta che aspettare domenica 31 marzo quando la televisione spagnola manderà in onda il servizio con l’intervista a Papa Francesco

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X