Verso PSV-Inter, la carica di van Bommel: "Vogliamo vincere"

Verso PSV-Inter, la carica di van Bommel: “Vogliamo vincere”

Mark van Bommel a La Gazzetta dello Sport in vista di PSV Eindhoven-Inter: “Un piccolo derby per me. Il Milan resterà nel mio cuore”.

EINDHOVEN (OLANDA) – Da giocatore ha sfidato l’Inter con la maglia del Milan. Prima sfida da allenatore per Mark van Bommel contro i nerazzurri. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’allenatore del PSV Eindhoven fa il punto sulla stagione: “In campionato siamo primi ma ancora tutto può cambiare. Il girone di Champions è molto difficile. Tutti possono vincere contro tutti”.

L’ex centrocampista ritorna sulla sua avventura con la maglia rossonera: “Per me sarà un piccolo derby e quella sconfitta del 2010 quando giocavo con il Bayern Monaco fa ancora male. La squadra di Mourinho era tatticamente perfetta ma dopo sono arrivato in Italia e sono riuscito a rifarmi“.

PSV-Inter, van Bommel su Gattuso: “Uno dei più forti”

Mark Van Bommel parla anche di Gennaro Gattuso: “Uno dei più forti con cui abbia mai giocato. Come allenatore sta facendo molto bene anche se non è stato molto fortunato. Il Milan è una grande famiglia e ho lasciato in lacrime quando me ne sono andato“.

Gennaro Gattuso e Mark van Bommel
Gennaro Gattuso e Mark Van Bommel (fonte foto https://twitter.com/acmilan)

Su Galliani: “Una persona straordinaria. Un papà per noi giocatori“.

Su Allegri: “Capisce di calcio. Non sono se con Ronaldo è la grande favorita per la Champions. Ricordo che tutte le squadre dove militava Ronaldinho erano le migliori ma alla fine come sempre parla il campo“.

Sugli obiettivi: “La cosa più importante è vincere. Il nostro obiettivo è conquistare i tre punti anche quando non giochiamo bene, tutto il resto è secondario“.

fonte foto copertina https://twitter.com/AffariDiCalcio

ultimo aggiornamento: 01-10-2018

X