Arturo Vidal a ‘Sky Sport: “Noi vogliamo lo scudetto. Non ho paura a pronunciare questa parola”.

MILANO – “Non ho paura a pronunciare la parola scudetto. E’ quello il nostro obiettivo“, Arturo Vidal in un’intervista ai microfoni di Sky Sport non si tira indietro e lancia la sfida agli avversari: “Ho vinto tante volte il titolo, sia qui in Italia che in Germania Spagna. Noi dobbiamo continuare a lavorare tutti i giorni, pensare al presente e poi vedremo se possiamo competere per il primo posto oppure no“.

“La Juventus è l’avversario più pericoloso”

Il cileno parla anche dei possibili avversari per la lotta scudetto: “La Juventus vince da nove anni e non si vogliono mai accontentare […]. Da parte nostra c’è molta fiducia per quello che stiamo facendo“.

Colori bianconeri che lo stesso Vidal ha indossato in passato: “Quattro anni bellissimi alla Juventus. Con loro, però, non ho avuto contatti, mentre con il mister Conte ci siamo sentiti spesso, anche prima del suo passaggio all’Inter. Quando mi è stata proposta questa opportunità on potevo dire di no. Siamo qui per ritornare a vincere insieme e il cammino è quello giusto“.

Arturo Vidal
Arturo Vidal

“Dispiace per l’uscita dalla Champions”

Una stagione condizionata dall’eliminazione dalla Champions League: “Sono qui da diversi mesi e ho ripreso a lavorare tanto con il mister, come quando eravamo insieme alla Juventus. Il mio sogno è sempre quello di vincere la Champions League. Non è semplice, abbiamo dato vita ad un progetto giovane e ci sono giocatori che hanno voglia di vincere. Dispiace per l’uscita in Champions League, ma abbiamo altri due obiettivi da raggiungere e dobbiamo continuare a lavorare bene […]. Dopo l’eliminazione in Champions League abbiamo giocato tante partite dopo l’eliminazione in cui volevamo prendere punti per recuperare il terreno perso in passato. Sappiamo che è dura, ma dobbiamo continuare a lavorare bene“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
arturo vidal calcio calcio news Inter sport

ultimo aggiornamento: 27-12-2020


Lionel Messi regala una birra a ogni portiere battuto

Milan, parla Gazidis: “Pioli fa sembrare tutto facile. Ibra? Decideremo insieme. Scudetto? Non poniamo limiti…”