Virginia Raggi: con la Lega c’è un contratto di governo ma non siamo alleati. Credo che il governo durerà cinque anni.

Intervenuta ai microfoni di Sky, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha fatto il punto sul processo che l’ha vista sul banco degli imputati prima dell’assoluzione e sulla politica di governo. Tra i temi trattati, ovviamente, anche le condizioni della Capitale.

Caso nomine, Virginia Raggi racconta il ‘suo’ processo

Virginia Raggi ha raccontato come ha vissuto il momento dell’assoluzione nel processo per il caso nomine. “La prima persona che ho abbracciato è stata mio marito. La nostra è una storia molto lunga, quando sono stata eletta sindaco eravamo separati e ci siamo riavvicinati dopo l’inizio del mio mandato. Lui mi è stato molto vicino, è stato bello averlo lì nel momento della sentenza“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Virginia Raggi
Fonte foto: https://twitter.com/sole24ore

I prossimi impegni per Roma: nei prossimi tre anni investimenti per oltre un miliardo di euro

La sindaca di Roma ha poi parlato del suo impegno per Roma e dell’agenda del Comune per risollevare le sorti della Capitale. “Stiamo approvando il bilancio preventivo del 2019 e nei prossimi tre anni avremo investimenti su Roma di oltre 1 miliardo e 170 milioni. Sono soldi nostri che abbiamo trovato rimettendo a posto i conti. Con questi soldi rifaremo strade, cureremo parchi e trasporti. Finalmente abbiamo aggiudicato la gara sul verde orizzontale, cioè parchi e ville. Dopo Mafia Capitale non avevamo più il servizio giardino né le ditte esterne che curavano il verde. Abbiamo lavorato 2 anni per fare una gara e l’abbiamo aggiudicata”.

Virginia Raggi: la Lega vuole governare a Roma? Aspettasse almeno tre anni

La Raggi ha poi risposto alla provocazione secondo cui la Lega avrebbe messo nel mirino il Comune di Roma. “Aspettasse almeno tre anni, abbiamo da lavorare“., ha detto la sindaca di Roma allontanando poi le voci di un contrasto da Di Maio e Matteo Salvini. “Noi con la Lega abbiamo fatto un contratto di Governo per la realizzazione di alcuni obiettivi, non siamo alleati. Sono convinta che questo governo durerà perché sono stati presi impegni importanti con i cittadini e stiamo lavorando molto bene per realizzarli. La lite Salvini-Di Maio? C’è lo zampino di qualche giornalista che vuole mettere pepe“.

ultimo aggiornamento: 17-11-2018


Assemblea Nazionale del Pd, l’ala renziana punta su Minniti

Torino, Mattarella alle ‘madamin’: il mio ruolo impone di non schierarmi