Apple Keynote 2017: iphone X è stata la novità più in vista

Il nuovo telefono di casa Apple ha suscitato l’interesse dei fan (e dei critici), ma durante l’Apple Keynote 2017 sono state presentate altre novità.

chiudi

Caricamento Player...

Anche se secondo gli appassionati del marchio gli eventi della mela morsicata non hanno più il piglio di qualche anno fa, anche l’Apple Keynote 2017 si è portato a casa un certo hype, soprattutto per quanto riguarda il nuovo iphone X. I motivi sono piuttosto semplici: i fan di Apple aspettavano qualche novità di rilievo già da diversi anni, è finalmente qualcosa è arrivato: schermo borderless e soprattutto il riconoscimento facciale, che nelle intenzioni di Cupertino dovrebbe addirittura sostituirsi all’uso delle impronte digitali.

Iphone X, la stella del Keynote

Si può essere fan o detrattori, ma una cosa è vera per tutti: Apple offre sempre molto di cui parlare, e anche in questo caso non si è smentita. A distanza di qualche giorno il sito Statista, che come suggerisce il nome si occupa di statistiche, ha elaborato un grafico sulla base di una indagine tenuta da 9to5mac, uno dei siti di riferimento per gli appassionati. Il risultato è abbastanza chiaro: iphone X ha sbaragliato gli altri prodotti nell’interesse delle persone, prendendosi da solo il 34% delle preferenze (mentre scriviamo le percentuali sono un po’ cambiate, ma è sempre in testa con il 32,68%).

iPhone X è il prodotto più desiderato dell'Apple Keynote 2017
iPhone x fra i prodotti presentati è quello che la maggioranza dei fan vorrebbe acquistare – fonte foto https://www.statista.com/chart/11054/iphone-x-steals-the-show/

Le altre novità del Keynote 2017

Eppure non si può dire che sia stato un keynote sotto tono, se escludiamo forse i due iPhone 8 e AirPower, che non è altro se non un sistema di ricarica wireless in salsa Apple. Le altre due novità principali infatti presentano innovazioni importanti: la Apple TV 4k per esempio si presenta come un gioiellino per i fanatici di streaming (anche se bisogna avere un’ottima connessione per goderla al massimo), e il supporto per Siri è una interessante aggiunta. Apple Watch Serie 3 avrà integrato il supporto per la rete cellulare, diventando di fatto uno smartphone da polso più che un “semplice” smartwatch. Non avrà però bisogno di una sua SIM: userà una eSIM integrata, che di fatto si assocerà a quella del nostro iPhone. Insomma, anche se iPhone X è il protagonista delle conversazioni e l’oggetto più atteso dagli appassionati, l’ultimo quadrimestre del 2017 si preannuncia caldo sotto diversi aspetti per Apple.

Fonte foto copertina: https://www.apple.com/newsroom/2017/09/the-future-is-here-iphone-x/