Daniel Ricciardo in McLaren. Il pilota australiano è il favorito per il dopo Carlos Sainz.

ROMA – Daniel Ricciardo è il favorito numero uno per il dopo Carlos Sainz in McLaren. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il pilota australiano sembra essere pronto a dire sì al team di Woking senza aspettare la decisione della Renault sull’impegno in Formula 1.

La trattativa sembra essere ormai in dirittura d’arrivo con i prossimi giorni che potrebbero essere quelli decisivi per completare parte del puzzle con il team francese pronto a puntare su Vettel o Fernando Alonso.

Ricciardo in McLaren sognano la Mercedes

L’approdo in McLaren di Daniel Ricciardo potrebbe essere solo provvisorio. Un anno a Woking per il pilota australiano che ha come principale obiettivo arrivare in Mercedes nel 2022.

Il futuro di Lewis Hamilton continua ad essere in forse con il britannico che al termine di questo biennio potrebbe decidere di lasciare la scuderia tedesca per una nuova scommessa (Ferrari? n.d.r.) o appendere il casco al chiodo. E il team guidato da Toto Wolff starebbe pensando ad una coppia formata da Daniel Ricciardo e George Russell con le novità del circus che porteranno tutte le scuderie a ripartire da zero.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo (fonte foto https://www.facebook.com/DanielRicciardo/)

La Ferrari ‘scommette’ su Carlos Sainz

Il possibile passaggio di Daniel Ricciardo alla McLaren apre la strada al trasferimento di Carlos Sainz in Ferrari. La Rossa ha deciso di non aspettare il termine della stagione per sciogliere i dubbi sul pilota che affiancherà Charles Leclerc dal 2021.

La scelta sembra essere ricaduta sul figlio d’arte spagnolo che cercherà di continuare il suo percorso di crescita a Maranello e puntare in futuro al titolo Mondiale. Sainz è pronto a ripagare la fiducia della Ferrari e soprattutto proverà a non fallire la sua più grande chance della carriera.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/DanielRicciardo/


Formula 1, Wolff apre a Vettel: “La Mercedes non può ignorarlo”

La Ferrari avrebbe fatto un tentativo per Hamilton