Le ipotesi sul decreto Green Pass sono diverse. Il Governo pensa a sanzioni dure per chi non rispetta le norme.

ROMA – Governo al lavoro sul decreto Green Pass. Un weekend di riflessione per Mario Draghi prima di convocare una cabina di regia per ragionare sulle misure da adottare. Le distanze all’interno della maggioranza restano e toccherà al presidente del Consiglio trovare un punto di incontro tra i partiti.

Sanzioni e chiusura per i locali

Il Governo, secondo quanto scritto dal Corriere della Sera, starebbe valutando la possibilità di introdurre il Green Pass anche per i locali al chiuso. Una misura che non sembra convincere la Lega, ma il premier Draghi potrebbe scendere ad un compromesso: togliere il limite dei posti in zona gialla in presenza della certificazione verde. Un quadro che dovrebbe portare anche al sì da parte di Matteo Salvini.

In caso di un mancato rispetto della norma, scatteranno delle sanzioni nei confronti sia dei locali che dei clienti. I gestori riceveranno una notifica di chiusura per cinque giorni, mentre è di 400 euro la multa nei confronti del cittadino. Certificazione verde che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere disponibile dopo la seconda dose e non più dopo la prima.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coronavirus bar
Coronavirus bar

Le zone gialle

L’altra questione sul tavolo di Palazzo Chigi sono le zone gialle. Se sull’obbligo della mascherina all’aperto il Cts e il ministro Speranza non sembrano essere intenzionati a fare un passo indietro, sulle altre regole la partita è ancora aperta e non sono escluse delle novità a poche ore dalla cabina di regia. Il Green Pass potrebbe portare ad alleggerire le norme previste con il precedente decreto.

Lo stato di emergenza

Nessun dubbio, invece, sulla proroga dello stato di emergenza. Resta da capire se verrà seguita la linea del premier Draghi (30 settembre) oppure quella dei ‘rigoristi’ che chiedono una conferma almeno fino ad ottobre.

TAG:
coronavirus primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 17-07-2021


Sacerdote della Diocesi di Milano arrestato per abusi su minori

Lite per il condominio, 60enne ucciso dal vicino