Giuseppe Conte di nuovo premier? La suggestione Pd-M5S

Il governo tra il Movimento 5 Stelle e il Pd potrebbe essere guidato da Giuseppe Conte, premier apprezzato dall’Europa e da Mattarella.

Continua a prendere forma l’ipotesi di un governo Movimento 5 Stelle-Pd. Giuseppe Conte è il nome caldo del momento per la carica di premier. I giallo-rossi hanno bisogno di una figura forte e l’attuale presidente del Consiglio sarebbe la prima scelta della nuova (ipotetica) maggioranza.

Giuseppe Conte
Roma 25/05/2018 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Giuseppe Conte premier del governo Movimento 5 Stelle-Pd?

L’apertura a Giuseppe Conte come premier del governo Movimento 5 Stelle-Pd arriva direttamente dal mondo dem, disposto a un compromesso per arrivare a suggellare l’accordo con i pentastellati.

L’ipotesi non è facile e dipende da tante variabili, ma se ci fossero le condizioni (e se ci fosse la disponibilità del diretto interessato) Giuseppe Conte potrebbe essere accettato dal Pd come premier del nuovo governo. L’avvocato del popolo gode della fiducia e della stima di Mattarella e garantirebbe un segnale di continuità anche con l’Unione europea. Fattore da non sottovalutare in un momento particolarmente delicato anche dal punto di vista economico.

Il tassello cruciale per poter portare avanti questo progetto andrà al suo posto solo nella giornata del 20 agosto, quando si saprà se Conte sarà sfiduciato dal Senato o se andrà a rassegnare le proprie dimissioni.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

Il ruolo di Luigi Di Maio nel nuovo governo

Il secondo nodo da sciogliere prima di passare alle cose formali e dare il via ai lavori per la formazione del nuovo governo è quello legato al futuro di Luigi Di Maio. Il Movimento Cinque Stelle non è intenzionato a sacrificare il suo leader. Sicuramente il suo ruolo sarà rivisto e con ogni probabilità lascerà il suo attuale Ministero per assumere la guida di un altro meno ministero che possa portare consensi invece che contestazioni.

ultimo aggiornamento: 19-08-2019

X