Bronzo per Irma Testa! 22^ medaglia azzurra e seconda giornaliera: sconfitta incontestabile conto la filippina Nesthy Petecio.

Finisce in semifinale l’avventura eroica di Irma Testa che conquista la prima medaglia della Storia del pugilato italiano femminile. L’azzurra porta a casa la 22^ medaglia italiana delle Olimpiadi Tokyo 2021 e la seconda giornaliera dopo l’altro bronzo ottenuto da Simona Quadarella negli 800 stile libero del nuoto. Storica medaglia di bronzo dunque per l’italiana che esce di scena contro la campionessa del mondo, la filippina Nesthy Petecio vittoriosa per 4-1.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

È la 13sima medaglia di bronzo delle Olimpiadi di Tokyo 2020 dopo la sconfitta contro la filippina patita soprattutto nel secondo e terzo round. Vittoria per split decision, 4-1: 29-28, 29-28, 29-28, 29-28, 28-29 decretata da parte dei giudici. Nella gara dei pesi piuma (categoria 54-57 kg), Irma Testa ottiene un risultato storico dopo aver demolito due delle principali avversarie (la russa Liudmila Vorontsova e l’irlandese Michaela Walsh, oltre alla canadese Caroline Veyre). Testa aveva superato recentemente la rivale della semifinale superando nel ranking mondiale e ottenendo il quinto posto contro il settimo nonostante oggi fosse il primo confronto. Oltre il risultato, l’incontro è stato piuttosto controllato da Petecio, che ha dominato la terza ripresa a scapito dell’azzurra, partita decisamente bene nel primo round.

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Record italiano per Daisy Osakue: ecco i semifinalisti azzurri nell’atletica!

Mauro Nespoli vola in finale! L’azzurro si gioca l’oro olimpico