Ispanico soffocato dalla polizia in California. Un nuovo video è destinato a creare polemiche negli Usa.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Nuovo caso Floyd negli Stati Uniti. Un uomo ispanico è stato soffocato dalla polizia in California un giorno prima la morte dell’afroamericano. Come riportato dall’Ansa, nelle immagini si vede un uomo di 26 anni arrestato e immobilizzato con la faccia a terra per quasi cinque minuti. Nel video, inoltre, si nota uno dei tre agenti premere sul torace.

I punti da chiarire sulla vicenda sono ancora diversi e gli inquirenti stanno effettuando gli accertamenti del caso per capire meglio il motivo di questo gesto.

L’intervento della polizia

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime informazioni, la polizia era intervenuta dopo due segnalazioni. Al loro arrivo, uno degli agenti ha cercato di identificare Gonzales. Sette minuti dopo arriva un secondo poliziotto. I due si sono avvicinati e hanno prima portato il braccio dietro la schiena e poi inchiodato a terra con una presa che ostacola la respirazione.

Il 26enne è stato girato solo dopo la perdita di sensi. Immediato il tentativo di rianimazione, ma non c’è stato niente da fare, i medici hanno constatato il decesso in ospedale. Una vicenda rimasta nascosta per diverse settimane, ma la pubblicazione del video ha provocato diverse polemiche. Gli accertamenti sono ormai in corso e presto ci potrebbero essere importanti novità sull’accaduto.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

La famiglia chiede giustizia

La famiglia chiede giustizia per la morte del 26enne. “I poliziotti di Alameda hanno assassinato mio fratello – la posizione del fratello dichiarata in conferenza stampa – la sua morte era completamente evitabile e inutile, una persona ubriaca in un parco non equivale ad una sentenza capitale […]“.

Sulla vicenda è stata aperta un’indagine e nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità sull’accaduto. Sono in corso tutti gli approfondimenti del caso


È morto Michael Collins, astronauta dell’Apollo 11. Andò sulla Luna ma non ci mise piede

Zona Gialla, Arancione e Rossa, le Regioni che potrebbero cambiare colore dal 3 maggio