Verso Italia-Armenia, Mancini in conferenza stampa: "Faremo dei cambi"

Verso Italia-Armenia, Mancini in conferenza stampa: “Faremo dei cambi”

Italia-Armenia, la conferenza stampa di Roberto Mancini: “Dobbiamo difendere meglio. Sono contento di quanto fatto fino ad ora”.

PALERMO – E’ la vigilia di Italia-Armenia. Nella consueta conferenza stampa Roberto Mancini ha presentato l’ultima sfida delle qualificazione: “Non mi aspettavo le vittorie ma la qualificazione. L’obiettivo primario non era vincere ma cercare di far riavvicinare i tifosi dopo un periodo non affatto semplice. Abbiamo solo un modo di giocare e di vincere. La nostra mentalità è questa e non possiamo cambiarla“.

Italia-Armenia, i dubbi sulla formazione

Ancora non è stata decisa la formazione: “Siamo in alto mare, dobbiamo vedere come hanno recuperato i giocatori. I cambi ci saranno ma ancora non so chi“. Ma il tecnico vede ampi margini di miglioramento: “Le lacune ci sono e dobbiamo assolutamente migliorare. In difesa bisogna crescere e soprattutto in alcune situazioni comportarci in maniera diversa. Difendere chiusi e rapidi o quando sei in vantaggio rimanere più alti. Alcuni giocatori non possono essere ancora pronti“.

A Palermo ritorna la Nazionale: “Essere qui è un piacere. La città merita la Serie A e il dispiacere è tanto. Noi abbiamo bisogno dei tifosi e per farli avvicinare dobbiamo giocare bene. Potrà essere una partita divertente anche se non semplice“.

La formazione – Qualche dubbio sulla formazione. In porta possibile chance per Sirigu. A destra ci dovrebbe essere Di Lorenzo mentre in difesa turno di riposo per Bonucci con Romagnoli al fianco di Acerbi. A centrocampo si scalda Zaniolo mentre in attacco gli unici due ad essere sicuri del posto sono Chiesa e Immobile.

Nicolo Zaniolo
Nicolo Zaniolo

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il fischio d’inizio di Italia-Armenia è fissato alle 20:45 di lunedì 18 novembre 2019 al ‘Renzo Barbera’ di Palermo. La sfida sarà visibile in diretta su RAI 1 e in streaming su RAI Play. Su www.newsmondo.it gli aggiornamenti in diretta della sfida.

fonte foto copertina https://twitter.com/FIGC

ultimo aggiornamento: 18-11-2019

X