Italia-Australia 10-9: buona la prima per il Setterosa ai Mondiali di pallanuoto. Mattatrice del match Arianna Garibotti con tre reti.

GWANGJU (COREA DEL SUD) – Italia-Australia pallanuoto femminile. Esordio con il brivido per le azzurre ai Mondiali in corso in Corea del Sud. Il Setterosa hanno superato 10-9 l’Australia al termine di una partita dai due volti. Una vittoria che consente alle ragazze di Fabio Conti di iniziare il cammino iridato nel migliore dei modi e di avvicinare la qualificazione.

Le dichiarazioni del c.t. Conti: “Siamo partiti bene, poi nella parte finale le ragazze si sono innervosite. Dovranno essere più brave in futuro a gestire momenti scosì. Ora ci aspettano partite complicate contro Giappone e Cina“.

Mondiali Pallanuoto 2019, buona la prima per l’Italia

Primo tempo dominato dall’Italia che è stata brava – nonostante una partenza abbastanza controllata – a trovare due reti in superiorità numerica con Palmieri e Bianconi e chiudere i conti con Arianna Garibotti a pochi minuti dal termine. La seconda frazione vede ancora le azzurre spingere con il piede sull’acceleratore e allungare il divario grazie alla doppietta di Garibotti (tripletta complessiva) e la seconda rete di Bianconi. Ma prima dell’intervallo lungo Ridge e Buckling riporta le Aussie in partita.

Il ritorno in acqua vede un botta e risposta tra le due squadre che permette all’Italia di conservare quei quattro gol di vantaggio all’alba degli ultimi otto minuti che possono essere decisivi per le sorti della sfida. E così è stato con il gol di Avegno che ha permesso alle azzurre di conservare quel margine di vantaggio con il break di 4-1 delle australiane che non è servito a ottenere il pareggio.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Di seguito il tabellino di Italia-Australia 10-9 (3-0 3-2 3-3 1-4)

Italia: Gorlero (GK), Tabani, Garibotti 4, Avegno 2, Queirolo 1, Aiello, Picozzi, Bianconi 2, Emmolo, Palmieri, Chiappini, Viacava, Lavi (GK). Coach Conti

Australia: Palm (GK), Gofers 1, Buckling 2, Halligan, Bishop, Knox, Webster (4, 1 rig.), Ridge 1, Arancini, Mihailovic L. 1, Armit, Steere, Yanitsas (GK). Coach Mihailovic P.

Arbitri: Dervieux (Francia) e Moller (Argentina)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Arianna Garibotti italia-australia mondiali pallanuoto pallanuoto

ultimo aggiornamento: 14-07-2019


Universiade 2019, pokerissimo di medaglie per l’Italia

Tour de France, a Brioude fa festa Impey. Paura per Alessandro De Marchi