In palio il terzo posto della Nations League 2021 all’Allianz Stadium di Torino! Italia e Belgio si sfidano in attesa della finale di stasera tra Spagna e Francia

All’Allianz Stadium di Torino in palio il terzo posto di Nations League tra Italia e Belgio! Il remake dei quarti di finale con la vittoria per 2-1 degli Azzurri consegna il gradino più basso del podio ancora alla troupe di Mancini che vince con lo stesso risultato degli Europei, in attesa della finale di stasera a San Siro tra Spagna e Francia.

Decisivo il destro al volo di Nicolò Barella al 1′ della ripresa, dopo che nel primo tempo Courtois si era più volte superato su Chiesa e Raspadori. Al minuto 65 Domenico Berardi realizza un calcio di rigore guadagnato dal solito Chiesa ma rischia sulla parata di Courtois e segna il terzo gol su quattro partite della competizione. Belgio nel complesso sfortunato, con un incrocio colpito da Saelemakers, una traversa di Batshuayi ed un palo di Carrasco, prima dell’ormai inutile 2-1 di De Ketelaere.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Nicolò Barella
Nicolò Barella

Italia-Belgio 2-1: in palio il terzo posto

IL TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella (dal 70′ Cristante), Locatelli, Pellegrini (dal 70′ Jorginho); Berardi, Raspadori (dal 68′ Kean), Chiesa. Ct. Mancini

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Saelemaekers (dal 59’De Ketelaerae), Witsel, Tielemans (dal 59′ De Bruyne), Castagne; Vanaken, Carrasco; Batshuayi. Ct. Martinez

GOL – Barella (I), Berardi (I), De Katelaere (B)

ASSIST – De Bruyne (B)

NOTE:

AMMONITI – Vertonghen (B), Witsel (B) Di Lorenzo (I) 

ESPULSI –

ultimo aggiornamento: 10-10-2021


Tutti i vincitori del Pallone d’Oro, da Matthews ai giorni nostri

Rui Costa presidente del Benfica