Il Belgio ha diramato il bollettino sulle attuali condizioni di Kevin De Bruyne ed Eden Hazard dopo i recenti problemi fisici segnalati.

Pericolo (forse) scampato. Il modo in cui Kevin De Bruyne ed Eden Hazard avevano chiuso il match vinto ieri sera sul Portogallo preoccupava i sostenitori del Belgio, terrorizzati all’idea di non poter vedere le due stelle dei Diavoli Rossi scendere in campo contro l’Italia. La Federcalcio nazionale rasserena gli animi attraverso un bollettino relativo alle condizioni fisiche dei due, che in qualche modo conferma quanto precedentemente detto da Roberto Martinez in conferenza stampa. Per De Bruyne una lieve distorsione alla caviglia, senza nessun interessamento dei legamenti; Hazard, invece, ha rimediato un fastidio al bicipite femorale della coscia destra, ma sono escluse lesioni. Insomma, entrambi potrebbero recuperare in tempo per i quarti.

Italia-Belgio, infortuni De Bruyne e Hazard: il responso medico

Intervenuto ai microfoni, il ct Roberto Martinez aveva subito toccato l’argomento: “Siamo ottimisti per entrambi, sono col gruppo e non hanno lesioni. Ma è una corsa contro il tempo, la prossima partita è venerdì e averli al massimo della forma sarà difficile. Seguiremo l’evolversi della situazione, se riuscissimo a raggiungere le semifinali ci saranno. Mignolet? Ha un problema al ginocchio e gli permettiamo di andare in vacanza”.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Europei 2020
Europei 2020

“De Bruyne è molto forte mentalmente – aveva proseguito l’allenatore -. Avevamo tutti un po’ paura degli esami di stamattina, ma siamo sollevati di poterlo avere ancora con noi. Vedremo sul quando sarà di nuovo a disposizione, è stato sfortunato. Spero che recuperi per l’Italia, con lui siamo più forti”. Dunque, Martinez aveva aggiunto: “De Bruyne ha avuto un problema alla caviglia, che si è girata su quell’intervento e il legamento è stato sottoposto a un movimento forzato. Hazard ha avuto un problema al tendine del ginocchio ma non ci sono lesioni. Entrambi gli infortuni sono arrivati dopo un colpo, speriamo che si riprendano rapidamente. C’è la possibilità che questa partita arrivi troppo presto…”.

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 28-06-2021


La variante Delta spaventa gli Europei, focolai tra i tifosi della Danimarca e della Finlandia

Euro 2020, Cristiano Ronaldo scalcia la fascia da capitano: è polemica