Italia-Cina, firmato un nuovo accordo doganale

Italia-Cina, è stato firmato un nuovo accordo doganale. Con questa intesa più controlli e meno burocrazia tra i due Paesi.

ROMA – Il Memorandum d’intesa Italia-Cina continua a dare i suoi frutti. Il 1° luglio 2019 a Roma è stato firmato un nuovo accordo che si inserisce proprio in questa collaborazione che i due Paesi hanno iniziato negli ultimi mesi.

Si tratta di un’intesa doganale che permette di effettuare più controlli alle violazioni in questo ambito ma meno burocrazie per quanto riguarda le imprese. Questo consiste in meno controlli per gli operatori economici affidabili e scambio di informazioni su problematiche riscontrate nei Paesi di destinazione.

Italia-Cina, in cosa consiste il nuovo accordo

Il nuovo accordo, quindi, consiste in una riduzione della burocrazia ma in un aumento dei controlli dal punto di vista doganali. Le principali novità riguardano gli uffici di Venezia, Trieste e Ravenna con il distretto di Shanghai.

Una fumata bianca che è stata vista di buon occhio anche dal MEF con il ministro Tria che ha commentato così questa nuova intesa: “Un accordo importante che faciliterà il disbrigo delle pratiche doganali nei porti italiani e in quelli cinesi“.

Giovanni Tria
Giovanni Tria

Italia-Cina, la collaborazione continuerà nei prossimi mesi

Il Memorandum firmato a marzo 2019 ha aperto ad una collaborazione tra Italia e Cina che sembra essere destinata a durare ancora per diversi anni. Le due nazioni proseguono una stretta collaborazione e in futuro non è escluso la firma di altre intese tra Roma e Pechino.

Si tratta di una situazione molto importante in chiave Italia per cercare di rilanciare l’economia. Da questi accordi potrebbero nascere delle opportunità che alla fine avranno come principale obiettivo permettere di riuscire a recuperare dei fondi da reinvestire sia sul mercato nazionale che quello estero. E l’intesa doganale è il primo passo di questa collaborazione che si preannuncia sicuramente ricca di soddisfazioni.

ultimo aggiornamento: 05-07-2019

X