Le dichiarazioni in conferenza stampa di Rolando Mandragora: “Indossare questa maglia è un sogno che si avvera. Speriamo di fare bene”.

COVERCIANO (FI) – Prima convocazione con la maglia azzurra per Rolando Mandragora. Il centrocampista di proprietà della Juventus ma nell’ultima stagione in prestito al Crotone ha parlato in conferenza stampa: “La chiamata ha avverato il mio sogno. Ora devo continuare a fare bene per meritarmi questa maglia. Sono certo che il c.t. Mancini è la persona giusta per ripartire“.

Il centrocampista ha parlato anche di Balotelli: “Ha portato – sottolinea – la giusta allegria in gruppo. L’obiettivo per la svolta è quello di far trovare nuovamente l’entusiasmo alla gente. Noi ci proveremo e speriamo che i risultati ci diano ragione. I miei idoli? Vorrei tanto assomigliare a Pirlo, De Rossi o Marchisio ma non ho un vero e proprio modello“.

Mario Balotelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ogcnice/

Rolando Mandragora sulla Juventus: “Vedremo quale sarà il percorso da seguire per la mia crescita”

Il centrocampista ha parlato anche del suo ritorno alla Juventus: “Nelle prossime settimane – dichiara – vedremo insieme alla società quale sarà il mio percorso ideale per proseguire la mia crescita. Spero che quella con il Crotone sia stata la stagione della svolta. Voglio ringraziare il club calabrese per l’opportunità che mi ha dato. Ho pianto per la retrocessione perché penso che città e tifosi non meritassero la B“.

Di seguito il video della conferenza stampa di Rolando Mandragora

fonte foto copertina https://www.facebook.com/officialrolly38/


La saudade di André Silva: “Mi mancano la famiglia e la spiaggia”

Italia, Daniele Baselli in conferenza stampa: “Apriremo un nuovo ciclo vincente”