Amichevole: l’Italia U21 spreca, la Croazia ringrazia. A Frosinone termina 2-2

La sintesi e il tabellino di Italia U21-Croazia U21 2-2: azzurrini sul doppio vantaggio si fanno fermare dagli avversari nel finale.

FROSINONE – Secondo pareggio consecutivo per l’Italia U21. Al Benito Stirpe di Frosinone gli azzurrini non sfruttano il doppio vantaggio e nel finale si fanno raggiungere dai pari età della Croazia sul risultato di 2-2.

Le dichiarazioni di Luigi Di Biagio – “Abbiamo affrontato una squadra diversa. Non so come non siamo riusciti a vincerla nonostante la mole di gioco creata. Si poteva fare meglio e i ragazzi lo sanno. Dobbiamo lavorare un po’ di più“.

Luigi Di Biagio
fonte foto https://twitter.com/Vivo_Azzurro

La sintesi di Italia U21-Croazia U21

Match giocato subito a ritmi alti. La prima chance è per gli ospiti, attento Meret. Minuto dopo minuto l’Italia cresce e si fa vedere dalle parti di Posavec con Dimarco e Mandragora. Il gol che sblocca la sfida arriva al 22′: stacco imperioso di Bastoni su cross di Dimarco e vantaggio azzurro.

Locatelli raddoppia – Neanche il tempo di esultare gli che gli azzurrini trovano il raddoppio con Locatelli bravo a battere il portiere avversario dopo uno scambio con Parigini. Il doppio vantaggio addormenta un po’ la sfida che si accende nella ripresa con le occasioni di Kulenovic e Orsolini, attenti i due portieri avversari.

Rimonta croata – L’Italia spegne la luce e la Croazia ne approfitta. Halilovic con il destro trafigge Meret riapre i conti. Il pareggio viene firmato qualche minuto dopo da Kalaica. Nel mezzo una grande chance per Parigini ma il portiere croato risponde presente. Nel finale da segnalare una doppia occasione per la squadra di Di Biagio. Prima Cutrone da due passi manda clamorosamente a lato, poi Moncini non riesce ad impattare bene il pallone. Un pareggio che lascia un po’ di rammarico in casa Italia soprattutto in vista dell’Europeo.

Il tabellino di Italia U21-Croazia U21 1-1

Marcatori: 22′ Bastoni (I), 26′ Locatelli M. (I), 59′ Halilovic (C), 78′ Kalaica (C)

Italia U21 (4-3-3): Meret; Calabria (56′ Adjapong; 87′ Calabresi), Bonifazi (75′ Romagna), Bastoni (87′ Luperto), Dimarco (55′ Pezzella G.); Locatelli, Tonali, Mandragora (56′ Valzania); Orsolini, Cutrone, Parigini (74′ Moncini). A disp. Audero, Scuffet, Depaoli, Bonazzoli, Murgia, Vido, Cassata. All. Di Biagio

Croazia U21 (4-3-3): Posavec (46′ Grbic); Uremovic, Katic, Kalaica, Sosa (65′ Mamic); Basic (66′ Majer), Sunijc, Bistrovic (46′ Ivanusec); Halilovic (66′ Muric), Jakolis (46′ Kulenovic), Bradaric (86′ Cabraja). A disp. Bosancic, Bogojevic. All. Gracan

Arbitro: Sig. Sebastian Dankert (Germania)

Note: Ammoniti: Parigini (I); Kulenovic, Sosa. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Italia U21-Croazia U21 2-2

fonte foto copertina https://twitter.com/Vivo_Azzurro

ultimo aggiornamento: 25-03-2019

X