Italia da record per evasione fiscale: prima nell'Unione Europea

Italia da record per evasione fiscale: prima nell’Unione Europea

Italia da record per evasione fiscale. Il rapporto sull’IVA della Commissione UE ha confermato perdite per lo Stato di 33,6 miliardi.

ROMA – Italia da record per quanto riguarda l’evasione fiscale. Gli aggiornamenti del rapporto sull’IVA della Commissione dell’UE confermano un primato negativo nel nostro Stato per quanto riguarda il nostro Paese. Il documento precisa come Roma ha perso 33,6 miliardi nel 2017.

Quarto posto, invece, per quanto riguarda il divario tra gettito previsto e riscosso. L’Italia ha registrato il 24% alle spalle di Romania (35,5%), Grecia (33,6%) e Lituania (25,3%).

Evasione fiscale ridotta in Italia

Il rapporto dell’Unione Europea evidenzia un miglioramento per quanto riguarda il nostro Paese. L’Italia, infatti, rispetto al 2016 ha registrato un piccolo guadagno di 2,8 punti percentuali mentre in termini nominali è scesa da 37 miliardi a 33,6 miliardi.

Si tratta di un piccolo miglioramento anche se l’Italia continua a detenere record per quanto riguarda l’Unione Europea. Dati che confermano una evasione fiscale da record nel nostro Paese. Tasse non pagate per 33,6 miliardi di euro. Una cifra che poteva consentire a Roma di avere più fondi per uscire dalla crisi economica.

Soldi
fonte foto https://pixabay.com/photos/euro-money-bank-note-checkout-1306189/

Il Governo si impegna nella lotta all’evasione fiscale

Ma la lotta all’evasione fiscale in Italia non si ferma. Il Governo, infatti, si è impegnato a introdurre pene più severe per le persone che decidono di non pagare le tasse. Una politica che potrebbe consentire allo Stato di recuperare più soldi possibili da reinvestire in riforme per rilanciare il Paese.

Ma nel 2018 il rischio di un numero ancora negativo nell’Unione Europea è molto alto. Le politiche del Governo formato da PD e M5s potrebbero dare i propri risultati dal 2020 visto che fino al 2019 gli evasori hanno avuto vita facile. Numeri da record per quanto riguarda le tasse non pagate con 33,6 miliardi di perdita dello Stato. Soldi che potevano essere utilizzati per rilanciare il Paese in netta difficoltà economica.

fonte foto copertina https://pixabay.com/photos/euro-money-bank-note-checkout-1306189/

ultimo aggiornamento: 05-09-2019

X