L’Italia di Milena Bertolini qualificata agli Europei 2022 come migliore seconda. Decisiva la vittoria contro Israele.

FIRENZE – L’Italia di Milena Bertolini qualificata agli Europei 2022. Dopo i Mondiali, Bonansea e compagne sono riuscite a conquistare il pass anche per la competizione continentale. La manifestazione in un primo momento era stata programmata nel 2021, ma la pandemia l’ha fatta slittare di un anno.

Le azzurre sono riuscite a staccare il biglietto come la migliore seconda. Posizionamento arrivato per la migliore differenza reti dopo i 12 gol rifilati all’Israele in una sfida sicuramente a senso unico.

La partita

Una partita dominata sin dai primi minuti dalla squadra azzurra. Una differenza di qualità importante con le ragazze di Milena Bertolini che hanno chiuso i conti nella prima mezz’ora con cinque gol e una qualificazione in tasca. Prima del duplice fischio, però, c’è gioia anche per Salvai e Rosucci (rigore).

Nella ripresa le azzurre hanno continuato a spingere ed hanno trovato altri cinque gol. Sugli scudi nel secondo tempo Sabatino, autrice di una doppietta (come Giacinti). A segno anche Caruso Bonansea e Giugliano. Una partita che consente alle azzurre di approdare direttamente agli Europei senza passare dagli spareggi. Un risultato molto importante per un movimento che continua ad essere sempre più seguito in Italia. Ora per le ragazze c’è un anno di tempo per preparare bene la competizione e provare a centrare un risultato importante e storico dopo un periodo non sicuramente anche per la pandemia.

Milena Bertolini
Milena Bertolini

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Italia-Israele 12-0

Marcatori: 3′, 13′ Giacinti, 5′ Bonansea, 19′ aut. David, 30′ Girelli, 44′ Salvai, 45’+2 rig. Rosucci, 55′ rig., 70′ Sabatino, 67′ Caruso, 81′ Bonansea, 90’+1 Giugliano

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (58′ Di Guglielmo), Gama (65′ Caruso), Salvai, Bartoli (46′ Boattin); Cernoia, Rosucci (46′ Glionna), Giugliano; Giacinti, Girelli (46′ Girelli), Bonansea. All. Bertolini

Israele (3-4-3): Rubin; Ozel, David, Shanab (85′ Zelikowitz); Michaeli (46′ Revaha), Sofer (46′ Seiden), Sendel, Hazan; Shtainshnaider (85′ Rahamim), Selimhodzic, Avital (46′ Biton). All. Burstein

Ammoniti: Selimhodzic (I)

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 24-02-2021


Atalanta-Real Madrid, centinaia di tifosi in strada per sostenere la ‘Dea’ – VIDEO

Champions League, il Real Madrid vince sul campo dell’Atalanta. Bene il City