Italia-Macedonia, Giampiero Ventura: “Brutta prestazione. Secondo tempo deludente”

Giampiero Ventura a Rai Sport: “Nel secondo tempo siamo calati. L’Italia non andrebbe fischiata per principio: rappresenta tutti noi”.

chiudi

Caricamento Player...

TORINO – È un Giampiero Ventura molto deluso quello che si  presenta ai microfoni di Rai Sport al termine della sfida  pareggiata contro la Macedonia: “Secondo tempo – dice il commissario tecnico azzurro – molto deludente. Abbiamo perso alcuni giocatori e quelli che giocano poco nei club accusano la fatica. Abbiamo  perso il filo conduttore della prima frazione di gioco“.

Giampiero Ventura a Rai Sport: “Siamo ufficialmente secondi. Ora speriamo di recuperare alcuni giocatori”

Giampiero Ventura parla della partita odierna: “Ha inciso molto un discorso di calo della condizione. Si è persa la lucidità e non sviluppavamo più niente e così non si fa risultato“. Il ct azzurro ci crede e lancia una “frecciatina” ai tifosi: “Ora siamo ufficialmente secondi, vediamo quello che faremo. Se saremo ai play-off, ce la giocheremo e speriamo che qualcuno rientri e altri trovino maggiore spazio nel proprio club“. “Per come – continua – abbiamo giocato nel secondo tempo meritavamo i fischi ma l’Italia non andrebbe fischiata per principio: rappresenta tutti noi. Stiamo ripetendo le stesse cose da temo. Recuperiamo i giocatori per fare calcio serio e fare risultati“.

Ora testa a lunedì dove c’è l’Albania: tre punti per ottenere matematicamente i play-off e chiudere al meglio il girone.