Italia, Marco Parolo: “La qualificazione è un obbligo”. Verdi: “Mister Ventura è carico”

Simone Verdi in conferenza stampa: “Il calcio italiano ha talenti importanti non inferiori a quelli della Spagna”.

chiudi

Caricamento Player...

COVERCIANO – Dopo la conferenza stampa di ieri Giampiero Ventura, nella giornata odierna in conferenza stampa ha parlato a Coverciano Marco Parolo: “Come dicono tutti – dichiara il centrocampista della Lazionon andare al Mondiale sarebbe una catastrofe. Vi posso garantire che nel gruppo c’è voglia esagerata di guadagnare la qualificazione“. Il mediano para anche del suo club: “Il nostro obiettivo – ammette – è di dare fastidio a tutti. Vogliamo l’Europa in generale ma ora inizia a pensare realmente alla Champions“. Su Immobile dice: “Sta attraversando un grande momento di forma ma sono certo che non si fermerà qui. Lui è forte, vede la porta e alla Lazio ha trovato piena fiducia“.

Simone Verdi: “Il calcio italiano ha grandi talenti. Non siamo inferiori alla Spagna”

Simone Verdi parla in conferenza stampa: “Ho visto – dice – mister Ventura carico come sempre. È bello essere qui con un tecnico che ha sempre creduto molto in me. Sono un esterno offensivo, ma farò tutto ciò che mi dirà il c.t., questo è certo“. “In Italia – continua – ci sono molti talenti che non sono inferiori a quelli della Spagna“. I conclusione il giocatore del Bologna parla del Var: “Contro l’Inter mostrai subito parecchi dubbi sul rigore dato ad Eder, e invece era proprio rigore vedendolo alla TV. Ecco, io credo che il Var sia un’ottima cosa perché aiuta a prendere le decisioni giuste. Forse vanno limati i termini“.