Gigio Donnarumma, decisivo in semifinale con il rigore parato ad Alvaro Morata, ha dedicato un messaggio ai tifosi azzurri.

Dopo aver portato l’Italia in finale, ipnotizzando dal dischetto lo spagnolo Alvaro Morata, Gigio Donnarumma guarda già all’atto conclusivo degli Europei, in programma questa domenica: “Noi in campo, voi sugli spalti, per le strade, davanti alla tv – ha scritto il portiere su Twitter nella notte -. Circondati da una grande passione e dal vostro affetto ci prepariamo per la finale”.

Italia-Spagna: la gioia di Donnarumma e Mancini

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Roberto Mancini
Roberto Mancini

“Ma che musica maestro”, ‘canta’ Roberto Mancini. Il commissario tecnico festeggia il passaggio del turno. Nella notte di Wembley, di ritorno a Coverciano, twitta i complimenti al gruppo, citando Raffaella Carrà e la Canzonissima 1970. L’ex allenatore di Inter e Manchester City ha postato sul suo profilo il titolo della celebre hit, ad accompagnare l’immagine degli azzurri in trionfo successivamente al successo sulla Roja, e la maglia di Spinazzola indossata come dedica al compagno infortunato.

I complimenti di Luis Enrique

Non è tutto. All’Italia sono arrivati i complimenti pure dal mister avversario, Luis Enrique. “Sono felice per quello che ho visto ho goduto di una partita di altissimo livello, penso che sia stato uno spettacolo incredibile, quindi non ho alcun rimpianto, ognuno fa il proprio mestiere”, ha dichiarato la guida della formazione iberica. 

Intervistato da RaiSport, Luis Enrique ha poi proseguito: “È stata una partita con una intensità bestiale – dice ancora il ct della Spagna -, cercavamo entrambe di pressare alto, e penso che sia una delle migliori partite che si sono viste in questo Europeo”

La decisione di non schierare una prima punta di ruolo all’inizio ha creato seri grattacapi. Cosa lo ha spinto in tale direzione? “Ho visto Chiellini e Bonucci con Lukaku – ha risposto – e ho pensato che fosse meglio togliere loro un punto di riferimento per avere un uomo in più in centrocampo”. E per la finale? “Mi dispiace per l’Inghilterra, ma ora tiferò per l’Italia”.

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 07-07-2021


Inter, torna Keita Balde? Simone Inzaghi lo accoglierebbe a braccia aperte

Calciomercato, Balotelli riparte dalla Turchia. Calabria vicino al rinnovo con il Milan