Zaniolo e Pellegrini non saranno a disposizione per Italia-Svizzera. Al loro posto convocati Cataldi e Pessina.

ROMA – Roberto Mancini non potrà contare su Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini per la sfida tra Italia e Svizzera. I due giocatori della Roma sono costretti a lasciare immediatamente il ritiro di Coverciano per dei piccoli problemi fisici e proseguire il programma di recupero a Trigoria.

Immediata la convocazione di due sostituti. Nonostante una condizione fisica non ancora al massimo, Mancini ha deciso di chiamare a Pessina preferito a Soriano e Frattesi. La sorpresa è sicuramente la convocazione di Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

In dubbio Barella

I prossimi giorni saranno fondamentali anche per conoscere le condizioni di Nicolò Barella. Il centrocampista sardo ha lasciato in anticipo la partita contro il Milan per un problema al flessore. Il ct Roberto Mancini si è espresso positivamente sul suo possibile recupero, ma in questa prima seduta di allenamento si è allenato a parte insieme a Bastoni.

Le sue condizioni saranno monitorate quotidianamente per capire se potrà essere a disposizione per la partita con la Svizzera. La speranza è quella di portarlo almeno in panchina, ma si preferisce non sbilanciarsi almeno fino a quando non si hanno delle certezze.

Nicolò Barella
Nicolò Barella

I convocati di Roberto Mancini

Non ci dovrebbero essere ulteriori forfait per la partita contro la Svizzera, decisiva per la qualificazione ai Mondiali del Qatar. Ecco tutti i giocatori chiamati da Roberto Mancini:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa)

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Olympique Lione), Gianluca Mancini (Roma)

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta)*, Tommaso Pobega (Torino), Sandro Tonali (Milan), Danilo Cataldi (Lazio)*

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo)

*al posto di Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo)

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 08-11-2021


Milan-Inter, tensione sugli spalti: lite tra Salvini e Ghali

Su Dazn non sarà più possibile vedere la partita su due dispositivi contemporaneamente