Italia, Ventura non è più il commissario tecnico. Resiste Tavecchio

Si è concluso la riunione in FIGC. Tavecchio non si è dimesso mentre è stato esonerato Giampiero Ventura. Tommasi indignato: “Vogliamo ripartire da zero”.

ROMA – È stata una riunione ricca di tensione quella che si è svolta oggi negli uffici della Federcalcio dopo la debacle nelle qualificazioni Mondiali. Al termine dell’incontro la FIGC ha comunicato l’esonero di Giampiero Ventura da commissario tecnico dell’Italia mentre Carlo Tavecchio non ha rassegnato le dimissioni. Dura la reazione del presidente dell’AssoCalciatori, Damiano Tommasi, che ha lasciato in anticipo la riunione: “L’unica cosa che volevamo sentirci dire era che si ripartisse da zero, con nuove elezioni. Il presidente federale ha detto che non si dimette, gli altri non han preso una posizione. Per noi… se questa non è la premessa è difficile pensare ad altro. Io volevo sentire solo questo, dovevamo partire con progetti pluriennali ma queste cose non le ho sentite. Le dimissioni sono cose personali, vedremo per il prossimo consiglio federale. Per quanto ci riguarda dobbiamo passare per elezioni, stiamo parlando a troppe ore di distanza dalle partite. Credo sia la normalità e il minimo della responsabilità, come consiglio federale credo che le cariche debbano essere azzerate. Ognuno di noi ha un’idea personale per il cambiamento. Credo che il calcio italiano abbia bisogno di altro“.

Carlo Ancelotti rimane il favorito, possibile un incontro nelle prossime settimane

Il favorito numero uno per succedere a Giampiero Ventura sembra essere Carlo Ancelotti. Come riportato da Sky Sport 24, nella giornata di ieri c’è stato un primo contatto tra le parti che potrebbe essere ripetuto nelle prossime settimane. Prima della decisione definitiva, però, bisogna aspettare il consiglio federale dove si deciderà il futuro di Carlo Tavecchio.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-11-2017

Francesco Spagnolo

X