Italia, Ventura: “Contento della vittoria, la priorità era il risultato”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Con il successo di ieri contro Israele, l’Italia blinda il secondo posto nel Gruppo G. Ma la prestazione degli azzurri non è piaciuta al pubblico del Mapei Stadium. Ecco le parole del commissario tecnico Ventura.

Bruttina, ma vincente. I tifosi si aspettavano qualcosa in più dopo la batosta del Bernabeu, ma l’Italia non è andata oltre l’1-0 al Mapei Stadium contro Israele. Poco male. In fondo, contavano i tre punti: “La priorità era il risultato – ha dichiarato Gian Piero Ventura nel dopo-partita – sono contento perché abbiamo giocato per ottanta minuti nella metà campo avversaria. Nel primo tempo abbiamo fatto tutto quello che non dovevamo fare – ha aggiunto il c.t. azzurro ai microfoni di Sport Mediaset – eravamo tutti nelle posizioni giuste ma nessuno si è preso la responsabilità di leggere le giocate. Nella ripresa abbiam messo i palloni che dovevamo mettere, e abbiam avuto palle gol a ripetizione. È un piccolo passo avanti, anche per quanto riguarda la convinzione, ma c’è del lavoro da fare. Se vuoi essere squadra non ascolti i fischi o gli applausi”.

Qualificazioni Mondiali 2018, l’Italia batte 1-0 Israele

A proposito di fischi, Marco Verratti non ha gradito la reazione del pubblico di Reggio Emilia al momento della sua sostituzione: “Non sono d’accordo coi fischi e non è vero che abbiamo giocato male. Guardate la Francia, che ha pareggiato con il Lussemburgo: non è mai facile vincere. Purtroppo qui siamo sempre pessimisti, ma questo ci stimola a far di più. Molte volte in Italia le cose cambiano in fretta, una prestazione buona e sei fenomeno, se giochi male non sei capace. Siamo un po’ dispiaciuti, abbiamo vinto quasi tutte le partite e perso solo con la Spagna, ma loro sono superiori. Oggi nonostante l’1-0 potevamo chiuderla prima, ma siamo soddisfatti”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-09-2017

Salvo Trovato

Per favore attiva Java Script[ ? ]