Italiano ucciso a coltellate in Indonesia, è Luca Aldrovandi

Indonesia, italiano ucciso a coltellate: è Luca Aldrovandi

Italiano ucciso in Indonesia, si tratta di Luca Aldrovandi. Il cinquantaduenne era di Guastalla. Le autorità hanno fermato un dipendente dell’uomo.

Luca Aldrovandi, italiano di 52 anni, è stato ucciso a coltellate in Indonesia. Le autorità locali hanno trovato il corpo nel suo appartamento. C’è un fermo per l’omicidio del cinquantaduenne italiano. Si tratta di uno dei lavoratori, intercettato dalle autorità mentre stava per lasciare il paese.

Italiano ucciso a coltellate in Indonesia: si tratta di Luca Aldrovandi

Luca Aldrovandi è stato ucciso nella locanda Sabang, il suo domicilio e il suo lavoro da anni. Il cinquantaduenne infatti, originario di Guastalla, si era trasferito in pianta stabile in Indonesia, dove si era costruito una nuova vita.

Le autorità indonesiane hanno trovato il corpo di Aldrovandi in una pozza di sangue, colpito da diverse coltellate. Una di queste lo ha raggiunto al collo.

Luca Aldrovandi
Fonte foto: https://www.facebook.com/groups/seidiguastallase/

Le indagini degli inquirenti

Gli inquirenti hanno individuato due collaboratori dell’italiano come possibili sospetti per l’omicidio. Le autorità hanno fermato un dipendente che aveva chiesto un permesso per tornare nel suo paese originario. Dopo il rinvenimento del corpo di Aldrovandi, le autorità hanno fermato il soggetto mentre stava per lasciare il paese. L’uomo è stato interrogato dagli inquirenti che hanno ascoltato anche possibili testimoni dell’omicidio.

Dubbi sul movente

Secondo le prime ipotesi investigative Aldrovandi avrebbe discusso con uno dei suoi collaboratori, la lite sarebbe poi degenerata nell’atroce omicidio.

Luca Aldrovandi e la nuova vita in Indonesia

Aldrovandi viveva a Pulau Weh, splendida isola esotica indonesiana. Qui gestiva un locale e aveva trovato sua moglie, che si trovava in Italia insieme con la figlia della coppia, che frequenta le scuole nella terra del padre. La donna ha fatto immediatamente ritorno in Indonesia per seguire da vicino lo svolgimento delle indagine e provare a capire chi e per quale motivo possa aver ucciso il cinquantaduenne.

ultimo aggiornamento: 11-10-2019

X