IVA codici versamenti: quali sono e quali impiegare

IVA codici versamento, quali i codici tributo IVA? A cosa sotto intendono e quando devono essere impiegati.

chiudi

Caricamento Player...

IVA Codici Versamento

I codici tributo IVA sono di differenti tipologie, alcuni relativi al pagamento mensile come quelli che seguono:

  • 6001 per il mese di gennaio
  • 6002 per il mese di febbraio
  • 6003 per il mese di marzo
  • 6004 per il mese di aprile
  • 6005 per il mese di maggio
  • 6006 per il mese di giugno
  • 6007 per il mese di luglio
  • 6008 per il mese di agosto
  • 6009 per il mese di settembre
  • 6010 per il mese di ottobre
  • 6011 per il mese di novembre
  • 6012 per il mese di dicembre

Poi c’è il codice 6013 che attiene al versamento acconto Iva del mese di dicembre.
Si aggiungono ai codici mensili e relativi agli acconti, anche i codici tributo per i pagamenti su base trimestrale:

  • Il codice tributo 6031 si riferisce al primo trimestre,
  • il 6032 al secondo,
  • il 6033 al terzo; e infine per il quarto trimestre il codice relativo è il 6034.

Si trova poi per l’IVA in acconto il codice 6035.

Invece il codice tributo 6099 è quello che viene impiegato per il pagamento in unica soluzione o come prima rata dell’IVA a saldo e che riguarda l’anno d’imposta scritto e desumibile dalla dichiarazione annuale.

Il Versamento IVA come obbligo di Legge

Il versamento dell’IVA che va corrisposta sulla base della dichiarazione, vale unicamente per gli importi che superino le 10.33€.
Per l’anno in corso il versamento andava effettuato entro la data ultima del 16 marzo, in unica soluzione, oppure entro il 30 giugno, per gli importi con soluzione unica o rateizzati.
Nelle seguenti modalità:

  • Pagamento in unica soluzione entro il 16 marzo
  • Pagamento in un’unica soluzione nell’ambito delle scadenze che seguono: 16 aprile, 16 maggio, 30 giugno 2017 applicando la maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o fetta di mese di dilazione in relazione alla scadenza originaria del 16 marzo

Per un riepilogo completo di tutti i codici IVA, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione una apposita pagina di riepilogo che contiene, per esempio, anche il codice per adeguamento degli studi di settore.

certificato_unicasim