Jaime Iannone nuovo Ceo di eBay. Il manager prende il posto di Devin Wenig.

NEW YORK (STATI UNITI) – Jamie Iannone è stato nominato come nuovo Ceo di eBay. Il manager di Waltmart dal prossimo 27 aprile sarà il nuovo numero uno della multinazionale americana prendendo il posto di Devin Wenig, che ha lasciato l’azienda lo scorso settembre.

Una scommessa importante per il gruppo statunitense visto che Iannone arriva da un’esperienza con Waltmar. Il manager è stato uno dei protagonisti per la strategia digitale della gigantesca catena di supermercati italiani. Per lui ora la grande opportunità di rilanciare l’azienda che lo ha già visto protagonista dal 2001 al 2009 come vice presidente ed altri ruoli.

Iannone nuovo Ceo di eBay dal 27 aprile

La nomina di Iannone è stata ratificata dal consiglio d’amministrazione di eBay ma la carica entrerà in vigore solamente dal prossimo 27 aprile. Per il manager si tratta di un ritorno anche se con un curriculum ed un’esperienza diversa.

Dal 2009 il nuovo Ceo dell’azienda americana ha avuto diverse esperienze che lo hanno fatto diventare uno dei manager più importanti degli Stati Uniti. E’ stato lui a rilanciare Waltmart, una delle catene dei supermercati più importante degli Usa.

eBay
fonte foto https://www.facebook.com/ebay/

Il rilancio di eBay

Dal 27 aprile Iannone inizierà a lavorare per cercare di rilanciare eBay. Le dimissioni di Devin Wenig sono arrivati nel mese di settembre e fino a questo momento l’azienda non aveva ancora scelto il suo nuovo Ceo.

Toccherà all’ex manager di Waltmart cercare di ottenere risultati importanti per l’azienda americana soprattutto dopo un periodo di emergenza coronavirus. L’impatto negativo ha creato non pochi problemi alle grandi aziende mondiali anche se eBay è stata tra le più fortunate, basando il proprio lavoro sulle vendite online. Ma la strada è in salita visto che a risentirne sono stati quasi tutti i settori.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ebay/


Confcommercio, a marzo crollo dei consumi. L’allarme di Svimez per le imprese del Sud

Borsa, Piazza Affari in rosso. Spread in risalita