Jean Luc Brunel si è suicidato in carcere. L’uomo era stato arrestato per diversi stupri di minorenni.

PARIGI (FRANCIA) – Jean Luc Brunel si è suicidato in carcere. Come riportato da TgCom24, l’uomo è stato trovato senza vita dagli inquirenti nella notte tra venerdì 18 e sabato 19. Non si conoscono ancora le cause di questa vicenda e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità visto che è stata aperta una indagine sull’accaduto.

I punti da chiarire, come detto, sono ancora diversi e per questo motivo da parte degli inquirenti si preferisce mantenere il massimo riserbo almeno fino a quando non si hanno delle prove certe su quanto accaduto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il suicidio

Il suicidio è avvenuto nella notte tra il 18 e il 19 febbraio 2022. Dalle prime informazioni riportate dai media locali, Jean-Luc Brunel, finito in carcere per diversi stupri di minorenni e soprattutto sospettato di aver procurato delle giovanissime vittime a Epstein, è stato trovato nella sua cella impiccato.

E’ stata avviata un’indagine su questa vicenda per cercare di ricostruire meglio quanto successo e nelle prossime ore ci potrebbero essere delle importanti novità. Come detto, la Procura preferisce mantenere il massimo riserbo anche perché fino a questo momento non si hanno delle informazioni molto chiare su quanto successo.

Ambulanza
Ambulanza

Il caso Epstein

Brunel è uno degli indagati nel caso Epstein. In particolare l’ex agente di modelle francese è sospettato di aver procurato giovanissime vittime al defunto miliardario americano e su questo è in corso un’indagine per verificare meglio il suo ruolo.

Ora questa morte potrebbe cambiare le cose, ma sono in corso tutte le verifiche del caso e gli inquirenti preferiscono non escludere nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle prove certe. Si tratta di una vicenda che ha ancora molte cose da verificare e per questo sono in corso tutti gli approfondimenti del caso.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-02-2022


Covid, via libera dell’Aifa alla quarta dose: chi la deve fare

Vaccino Covid obbligatorio, niente multe… per colpa della privacy