La Juventus mette le mani su Joao Felix. Il portoghese piace al Milan

Joao Felix, blitz della Juventus: incontro con il Benfica e Mendes. Il Milan resta alla finestra

Il nuovo talento del calcio portoghese, Joao Felix, è nel mirino di molti club. La Juventus muove passi importanti, il Milan è interessato ma non parteciperà a aste.

Joao Felix è la nuova pepita d’oro del calcio portoghese. Il 19enne di Viseu è diventato un titolarissimo del Benfica. Le prestazioni del ragazzo hanno attirato l’interesse di mezza Europa.

Movimento bianconero

Nella giornata di ieri, secondo quanto riportato da calciomercato.com, la Juventus ha incontrato a Torino il presidente del club di Lisbona e Jorge Mendes, il potentissimo procuratore portoghese che rappresenta gli interessi di Joao Felix. Il Benfica sta operando un tour tra i principali club interessati al classe ’99 al fine di ascoltare le proposte. Negli scorsi giorni sono avvenuti contatti con le due squadre di Manchester. Le Aquile, forti della clausola di rescissione di 120 milioni, valutano il giocatore non meno di 50-60 milioni.

L’interesse rossonero

Su Joao Felix c’è da tempo anche l’interesse del Milan. Gli osservatori rossoneri hanno visionato Joao Felix già sotto al direzione dell’ex ds Mirabelli, in particolare con l’Under 21 del Portogallo. Il Milan vanta ottime relazioni con il Benfica, in particolare con il direttore sportivo Rui Costa, indimenticato numero 10 del Diavolo. Certo, non sarà facile battere l’agguerrita concorrenza e aggiudicarsi uno dei migliori prospetti del calcio europeo. Leonardo ha infatti chiarito che non parteciperà a aste al rialzo.

Le caratteristiche del talento

Joao Felix, nato il 10 novembre 1999, è un trequartista centrale in grado di giocare anche sugli esterni e a centrocampo. Destro di piede, ha un fisico brevilineo (180×64). Nella stagione in corso si sta consacrando definitivamente con uno score di 10 gol e 6 assist in 26 gare ufficiali.

https://www.youtube.com/watch?v=84eqrXqkzYM

ultimo aggiornamento: 28-02-2019

X