Joao Mario infiamma i cuori nerazzurri: “Posso convincere Cristiano Ronaldo a venire all’Inter”

Joao Mario: “La Champions è ancora possibile, la matematica non ci condanna

chiudi

Caricamento Player...

Intervistato ai microfoni di Tuttosport, il centrocampista dell’Inter Joao Mario si è lanciato in una dichiarazione di (fanta)mercato che ha fatto sognare e sorridere i tifosi nerazzurri: “Cristiano Ronaldo? Se un giorno dovesse andare via dal Real Madrid e pensasse di venire in Italia, credo che sarei in grado di convncerlo a venire in nerazzurro. Per l’Inter sarebbe ovviamente un orgoglio avere Cristiano in squadra, ma sappiamo come la sua realtà sia il Real Madrid. È lì da tanto tempo, è il simbolo della squadra e li continua a vincere molto“.

Sulla stagione

La Champions è possibile, la matematica ancora non ci condanna. Dobbiamo però fare un girone di ritorno perfetto. Le prossime giornate di campionato con Sassuolo e Lazio? Dobbiamo giocare come se non ci fosse un domani. Dobbiamo vincere 4-5 partite di fila per ritrovare fiducia. Con De Boer il problema era la lingua. Aveva buone idee ma non riusciva a trasmetterle alla squadra. Con Pioli le cose sono migliorate. Ai tifosi dico che siamo tutti responsabili e che abbiamo sempre lottato e lotteremo per far tornare in alto l’Inter. La mia crescita? Manca ancora tanto al mio top, in fondo ho solo 23 anni e penso di poter fare molto di più. Anche nello Sporting ho fatto fatica all’inizio, poi sono cresciuto e migliorato. Sono sicuro che farò lo stesso percorso qui, dimostrando a pieno il mio valore“.