Usa 2020, Joe Biden eletto presidente. Decisiva la Pennsylvania.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti. La proclamazione, in attesa del primo discorso ufficiale, è arrivata dalla Cnn. Decisiva la vittoria in Pennsylvania. Un successo che ha permesso al democratico di conquistare (e superare di gran lunga) i 270 seggi necessari per andare alla Casa Bianca.

Elezioni Usa 2020, i risultati: Joe Biden presidente

Alle ore 11 e 30 circa del 7 novembre (orario Usa) la Cnn ha annunciato la vittoria di Joe Biden. Decisiva la vittoria ottenuta in Pennsylvania. Completano il quadro il vantaggio in Arizona, Nevada e Georgia.

Biden si aggiudica quindi la vittoria superando di gran lunga la soglia minima prevista per arrivare alla Casa Bianca.

Donald Trump – non intenzionato a riconoscere la vittoria di Biden – ha raccolto 70 milioni di voti circa, 5 milioni in più rispetto alle elezioni del 2016, quelle che gli avevano aperto le porte della Casa Bianca.

Joe Biden
Joe Biden

Biden: “Sono onorato di essere stato scelto per guidare il Paese”

Il discorso di Joe Biden alla Nazione avviene nella notte italiana tra il 7 e l’8 novembre. Ma le prime parole all’America il nuovo presidente degli Stati Uniti le ha rilasciate su Twitter pochi minuti dopo l’annuncio della sua vittoria da parte dei media: “America, sono onorato di essere stato scelto per guidare il nostro grande Paese. Il lavoro che ci attende sarà duro, ma prometto questo: sarò un presidente per tutti gli americani, indipendentemente dal fatto che mi avete votato o no. Manterrò la fiducia che avete riposto in me“.

Trump non ci sta: “Sono accadute cose brutte”

Nessuna intenzione di riconoscere la sconfitta da parte di Donald Trump. L’ex tycoon sui social, come riportato da La Repubblica, è ritornato ad attaccare duramente il suo avversario: “Sono accadute cose brutte nelle ore in cui la trasparenza legale è stata brutalmente e crudamente negata“.

Parole non confermate dalla Commissione elettorale: “Non c’è alcuna prova che ci siano stati brogli o voti illegali alle elezioni americane”.

Cosa succede ora?

Secondo quanto previsto dal protocollo americano, Joe Biden dovrebbe ricevere la chiamata di Donald Trump per congratularsi per la vittoria. Telefonata che Trump non sarebbe intenzionato a fare.

Regole difficili da seguire. L’ormai ex inquilino della Casa Bianca, infatti, ha sempre ribadito la sua intenzione di non riconoscere il successo. Cosa succede ora? Molto probabilmente una battaglia legale, ultima speranza di Donald Trump.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Donald Trump elezioni usa Joe Biden politica

ultimo aggiornamento: 07-11-2020


La Bielorussia risponde alle sanzioni Ue: “Non staremo a guardare”

Chi è Kamala Harris, la donna afroamericana scelta da Joe Biden per la vicepresidenza