Il presidente Biden ha parlato delle misure volte a ridurre l’impatto dell’invasione di Putin in Ucraina sui prezzi dell’energia.

La situazione in Ucraina è estremamente problematica. Moltissimi ucraini fuggono dal conflitto, mentre tanti altri stanno combattendo in patria per cercare di difendere a spada tratta la loro nazione. A livello di politica, invece, c’è un grave problema legato alla situazione venutasi a creare: l’energia. Il gas russo fornisce tantissimi Paesi in tutto il mondo. Tante nazioni si stanno preparando a fronteggiare gravissimi problemi energetici, in seguito alle sanzioni europee verso Putin che hanno portato alle contro-sanzioni del presidente russo. Da ciò, il leader della Casa Bianca, Joe Biden, ha deciso di sbloccare un milione di barili di petrolio dalle riserve americane.

Questo è quanto riferito da Bloomberg, che avrebbe acquisito tali informazioni da fonti attendibili. L’idea di sbloccare il petrolio è legata al tentativo di abbassare i prezzi della benzina, che sono saliti radicalmente in seguito all’invasione di Vladimir Putin ai danni della patria di Volodymyr Zelensky. Stando alle fonti, la quantità totale che sarà liberata dalle riserve strategiche potrebbe ammontare a ben 180 milioni di barili. Si attende il discorso di Joe Biden in merito, che dovrebbe tenersi oggi, dalla Casa Bianca, alle 19:30, ovvero le 13:30 locali. Nel discorso, Biden dovrebbe parlare delle misure per ridurre l’impatto dell’invasione russa sui prezzi dell’energia negli Usa.

Joe Biden
Joe Biden

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Attesa per il discorso del presidente

Le quotazioni del petrolio sono in netto calo dall’inizio della giornata odierna, considerata la possibilità di un rilascio delle riserve americane. Il greggio Wti passa di mano a 102,5 dollari al barile. Parliamo di un calo del 5,37% rispetto alle quotazioni della serata di ieri a New York. Il Brent cede nettamente, con un calo del 4,58%, a 108,2 dollari. Una situazione spinosa per il presidente americano, che dovrà fronteggiare l’emergenza energetica dovuta all’invasione russa. Ma Biden sbloccherà davvero la quantità di barili prevista? Difficile a dirsi. Il discorso che si terrà oggi chiarirà la situazione e le intenzioni del leader americano.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-03-2022


Draghi, “Italia avrà il ruolo di garante da Russia e Ucraina”

Conte in diretta su Instagram: le sue parole sulle spese militari