Juve, Matuidi: “Mi sento bene, vogliamo vincere tutto”

Il centrocampista francese, Blaise Matuidi, ha speso parole d’elogio per la Juventus: “Un club enorme, qui mi sto veramente bene”.

A Torino da pochi mesi, Blaise Matuidi gioca già da veterano. Il francese è subito diventato un punto fermo della Juventus di Massimiliano Allegri. In vista del match contro la Bulgaria, il 30enne centrocampista ha parlato in conferenza stampa dal ritiro del i Bleus. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Premium Sport: “Mi sento veramente bene, sono arrivato in un grande club – ha affermato riferendosi, ovviamente, alla Juve – che vuole vincere tutti i titoli per i quali compete. Se ho questa opportunità, nonostante i miei piedi quadrati, è perché ho le qualità per crescere in questa società che ha ambizione e che vince. Sei scudetti di fila, il rigore, la cultura della vittoria: è tutto ciò che fa della Juventus un club enorme”.

Serie A, ottava giornata: sabato 14 ottobre Juve-Lazio allo Stadium

Nel corso della chiacchierata con i media, Matuidi ha parlato anche delle prossime sfide contro Bulgaria e Bielorussia: “Sono partite importantissime perché abbiamo la possibilità di staccare il pass per il Mondiale. La pressione? Bisogna che sia positiva, perché abbiamo una squadra con tanti giovani, anche se la loro incoscienza può diventare un’arma in più”. Una  considerazione, infine, sul connazionale Mbappé: “Onestamente non avevo mai visto niente di simile prima, alla sua età è davvero eccezionale quello che fa. Un giorno potrà lottare per il Pallone d’oro, ma per essere davvero grandi bisogna sempre tenere i piedi per terra”.

ultimo aggiornamento: 04-10-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X