Juve, secco no al Barcellona per Dybala: rifiutati 160 milioni

Clamorosa notizia di mercato: Agnelli ha rispedito al mittente un’offerta monstre del Barça per Dybala: “È incedibile, non ha prezzo”.

Incredibile ma vero. Il Barcellona ha provato a strappare Paulo Dybala alla Juventus al fotofinish del mercato, offrendo qualcosa come 160 milioni di euro per il cartellino del campione argentino. Lo riporta Premium Sport, che spiega come il presidente blaugrana Bartomeu abbia chiamato Andrea Agnelli per convincerlo a lasciar partire l’ex Palermo. Secca la risposta del patron bianconero: “È alla base del progetto Juve, ha la maglia numero dieci, è incedibile e non ha prezzo”.

Mercato Juve, campagna acquisti chiusa con l’arrivo di Höwedes

Insomma, Dybala non si tocca. E non ha prezzo. La “Joya” è il principale punto di forza della Juventus, l’uomo, pardon, il ragazzo-simbolo della formazione allenata da mister Massimiliano Allegri. Il Barcellona ci ha provato, ma anche l’ultimo, disperato tentativo è andato a vuoto. Beppe Marotta ha più volte ribadito l’incedibilità di Dybala, giocatore imprescindibile nello scacchiere juventino. A nulla, dunque, è servito l’intervento diretto del numero uno del Barça, Josep Bartomeu, che ha provato a far leva sul buon rapporto con Agnelli. Il fuoriclasse argentino resta a Torino: in fondo, 160 milioni non fanno mica la felicità.

ultimo aggiornamento: 31-08-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X