Juventus: accelerazione per Zirkzee, ecco come può arrivare
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: accelerazione per Zirkzee, ecco come può arrivare

Joshua Zirkzee

I dettagli della strategia di mercato della Juventus per rafforzare l’attacco: dall’interesse per Joshua Zirkzee alle possibili cessioni.

La Juventus si avvicina alla qualificazione in Champions League e inizia a definire i contorni della squadra per la prossima stagione. Con il futuro della panchina ancora incerto, Cristiano Giuntoli è già attivo sul mercato alla ricerca di nuovi talenti che possano rafforzare la rosa bianconera.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee

Strategia di mercato: i movimenti della Juventus

Uno degli obiettivi principali è l’attaccante olandese del Bologna, Joshua Zirkzee. Nonostante il Bayern Monaco detenga un diritto di recompra sull’atleta, la Juventus si trova in una posizione vantaggiosa rispetto a Milan e Arsenal, con il giocatore incline a rimanere in Italia. Tuttavia, il costo del trasferimento, valutato intorno ai 60 milioni di euro, impone alcune scelte strategiche. L’idea di Giuntoli non prevede la cessione di Dusan Vlahovic, recentemente al centro di trattative per il rinnovo del contratto, ma piuttosto il sacrificio di alcune giovani promesse.

Tra i possibili partenti vi sono De Winter, con il Genoa pronto a sborsare 8 milioni più bonus dopo aver raggiunto la salvezza, Huijsen, valutato 30 milioni e corteggiato da Dortmund e Newcastle, Soulé e Iling Jr., entrambi seguiti da club della Premier League. Queste cessioni potrebbero generare i fondi necessari per finanziare l’arrivo di Zirkzee.

L’alternativa spagnola: Alvaro Morata

Nonostante il focus su Zirkzee, la Juventus non trascura altre piste, tra cui quella che potrebbe riportare Alvaro Morata a Torino per la terza volta. L’attaccante spagnolo, attualmente legato all’Atletico Madrid, è visto come una risorsa affidabile e ideale per integrarsi velocemente nel gruppo. Un trasferimento che richiederebbe circa 15 milioni di euro e un ingaggio vicino ai 5 milioni a stagione.

La strategia di Giuntoli è chiara: consolidare l’attacco in vista di un possibile cambio di modulo, passando dall’attuale 3-5-2 al 4-2-3-1, mantenendo al contempo una solida base tecnica e finanziaria. Il mercato estivo si preannuncia quindi cruciale per le ambizioni future della Vecchia Signora. Zirkzee e Morata rappresentano le due facce della medesima moneta: il rinnovamento e l’esperienza necessari per competere al massimo livello.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2024 15:11

Inter, clamoroso: Marotta rivela che tipo di mercato farà

nl pixel